Utente 341XXX
Buonasera,
soffro di ansia da sempre, è la mia compagna. Da quasi 1 anno sono in terapia da 1 psichiatra e fino a giugno avevo trovato la tranquillità. Stavo bene. Poi questo maledetto caldo....Prendo Xanax0,5 Rp la sera, Inderal1/4 al mattino, 1/2Daparox a pranzo e 5 gocce di xanax mattina e pomeriggio o al bisogno. Il problema è che la pressione col caldo scende scende ed io non sò cosa fare e passo i pomeriggi dai dottori. Qualcuno dice che l'Inderal mi fà abbassar la pressione, ma io non posso farne a meno(prendo solo 10mg). Che devo fare quando stò male?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
la dose di Inderal che prende è pediatrica: non le serve che come placebo!

In quanto alla terapia farmacologica per l'ansia, leggendo come è impostata mi chiedo chi l'abbia prescritta e mi vengono i brividi nonostante il caldo torrido!
Con quella terapia lei dalla sindrome ansiosa non ne verrà fuori neanche tra 100 anni, che sono quelli che vivrà.

Vada da uno specialista serio e se la faccia reimpostare. Che sia Psichiatra e non Neurologo!

Per l'ipotensione, le sconsiglio qualunque farmaco: la Midodrina che è un Alfa 1 stimolante selettivo e periferico, clinicamente fa molto poco e può darle effetti collaterali che le scatenerebbero un attacco di panico.

Non ometta di bere almeno 2,5 litri al giorno di acqua, o di bevande preconfezionate per sportivi, perchè a causa del caldo lei è sicuramente disidratata e ciò le accentua o le causa l'ipotensione.

Buona domenica!
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Dott Caldarola,
grazie per la sua risposta.
Che 1/4 di Inderal è la dose pediatrica me lo avevano già detto, ma a me funziona, infatti la frequenza scende e torna tutto a posto. Io sono ipocondriaca ed è possibile che mi basta questo effetto placebo. Ad es oggi quì c'era più caldo di ieri o l'altro ieri, ma io non ho avvertito disturbi. Ho messo un pò di sale in più nella pasta, ho preso un integratore di vitamine, ho bevuto un pò di acqua in più, non ho misurato nè pressione, nè frequenza, anche perchè non ho avuto il tempo di pensarci e...sì sento caldo, ma non stò morendo.
Per quanto riguarda la terapia, me l'ha prescritta 1 psichiatra, non 1 neurologo, che a dire di molti è bravo. Lei dice che le dà i brividi!!! Perchè è troppo blanda? O per altro???????
Forse sono io che mi sono espressa male. Ho sempre avuto l'ansia, ma si trattava di episodi che si esaurivano dopo esser andata da qualcuno a farmi visitare (qualche volta nel giro di 1-2ore). Poi il prossimo attacco arrivava, anche dopo anni. Da circa 1 anno era giornaliera: "Il tempo di salire in cucina 10 scalini ed arrivavano i 130bpm e poi esattamente un anno fà ho dormito 3 o 4ore in 2 giorni e mi sentivo impazzire". A fine giugno si era deciso di diminuire lo Xanax (ero tranquilla, ed avevo pressione 120/80 ed 80bpm). Forse, non và poi così male.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara signora,
se lei sta bene così perchè cambiare?
Cavallo vincente non si cambia.
Sicuramente non sono i 10 mg di Inderal che le fanno abbassare la P.A.
Del resto leggo che sa anche come gestirla egregiamente.
Non capisco allora perchè ha postato il quesito.
Non era più opportuno contattare il suo curante o i suoi curanti?

Ha perfettamente ragione lei: non va poi così male! Mi permetta di chiederLe: cui podest inoltrare un consulto per avere un parere online, limitato per forza di cose?

Le auguro una buona estate!
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Mi scusi, ma ho passato gli ultimi 15gg tra farmacista, guardia medica, medico curante, ma il cardiologo è in ferie ed ho disturbato lei. "Cui podest" che significa"???
E poi volevo capire perchè dice che la terapia le dà i brividi!
Mi scusi se lo offeso, purtroppo chi ha un pò d'ansia si comporta in modo strano talvolta.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cui prodest significa a chi giova?
Non sono affatto offeso, sono anzi contento che lei stia bene.
Che la terapia mi dia i brividi è un problema che non la tange se funziona su di lei. Di fatto lei assume una BDZ a R.P. quando è noto che le BDZ vanno usate solo al bisogno o per periodi brevissimi.

Non deve scusarsi: sono abituato ai pazienti ansiosi.
:-))

Buonanotte.

[#6] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Dottore,
grazie per la sua attenzione.
Non avevo mai preso in considerazione il pizzico di sale in più e gli integratori, ed avevo sottovalutato l'importanza dell'acqua. Ed è anche grazie a lei che, nonostante il caldo, negli ultimi 2-3 giorni stò bene. Abito a più di mille metri sul livello del mare e c'è sempre stato fresco anche in estate (se non freddo). Quest'anno è diverso e con la complicità dell'ansia sono andata in tilt.
Per quando riguarda lo xanax a breve si dovrebbe eliminare. (Lo sò che si dovrebbe usare per brevi periodi, l'ho letto sul bugiardino). Grazie. E buon'estate anche a lei. notte.
[#7] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Dr. Cardarola
io sono figlia di 2 genitori ipertesi e cardiopatici passati all'altra vita giovani. Ed avevano pure 70- 75 bpm o meno. Ma il mio corpo funziona al contrario in tutto. Ho l'ipotensione e la tachicardia; sono anomala, ma in meglio ... forse. buonanotte.
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
:-))
Buonanotte a Lei!
V.C.