Utente 736XXX
Gentili Dottori,
Io e mia moglie, entrambi di 36 anni, stiamo provando ad avere un figlio da circa 12 mesi senza successo. Ho effettuato 2 spermiogrammi:
mar.08 centro Semeiologico Romano
- volume 2.1 ph 7.8 aspetto opalescente
- viscosita AUMENTATA fluidificaz a 45’ INCOMPLETA
- nemaspermi per ml 50M nemaspermi per eiaculato 110M
- MOTILITA alla 2 ORA
- Mobili 30%
- Parzialmente mobili 30%
- Immobili 40%
MORFOLOGIA . Forme normali 88% OSSERVAZIONI . alcuni granulociti

Sett 2008 S Anna Roma
Aspetto: proprio
volume: 2ml ph7,5 viscosità nei limiti fluidificazione : finemente irregolare
Concentrazione : 110M per ml Totale: 220 M
Motilità . 2^ ora 45% rettilinea +5% discinetica
4^ora :35% rettilinea +5% discinetica
morfologia : 40% atipici 60%
leucociti 800,000
elementi linea germinativa : presenti
zone di spermioagglutinazione : presenti
corpuscoli prostatici: presenti
cellule di sfaldamento niente emazie niente
Ho effettuato a marzo anche una spermiocoltura per germi comuni e miceti risultata negativa.

Vorrei un parere generale e delle indicazioni sulla viscosità e fluidificazione è sintomo di prostatite ?
Questi valori consigliano altri esami di approfondimento ?

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il solo esame seminale,peraltro eseguito presso due laboratori differenti,non permette di porre una diagnosi,né di prostatite né di fertilità,ma solo una presunzione statistica.
Solo una visita presso un andrologo con esperienza nel campo della fisiopatologia della riproduzione può dare una corretta interpretazione del quadro clinico e coadiuvare con il ginecologo affinché si giunga all'esito sperato.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 736XXX

Iscritto dal 2008
Aggiungo che ho effettuato esami ormonali risultati sostanzialmente nella norma (anche se con valori bassi ma entro il range di normalità).

grazie in anticipo