Utente 386XXX
Salve a tutti,
fino ad oggi non ero mai riuscito a scoprire completamente il glande sia in erezione che no.
Ero praticamente certo di soffrire di fimosi non serrata ma non avevo mai chiesto un parere al medico.
Anche solo fino a 1 settimana fa il massimo che potevo scoprire era la punta del glande e sentivo l'anello stretto stretto.
Stamattina mi sono svegliato e ho provato a scoprire più glande sotto la doccia e in effetti sono migliorato di 1 mm circa. Dopo 1 oretta ho riprovato (tutto ciò sia in erezione che non) e sono riuscito ad andare ancora più giù. Praticamente dopo una giornata di "tentativi" sono riuscito a tirare fuori completamente il glande in erezione, cosa se non ero mai riuscito a fare. Ora ho paura che nel futuro, non potendo fare esercizio tutti i giorni, non riesca, nel momento del bisogno, a scoprire completamente il glande.
Dato che ho capito che non si tratta di fimosi, ma che comunque senza esercizio ho qualche difficoltà a scoprire il glande, cosa faccio? Continuo a fare esercizio in modo che la pelle si elasticizzi?
Vi ringrazio in anticipo per le risposte

(sono vergine)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a parte che dirle cosa fare signica violare le linee guidfa del sito e del buonsenso e dell' ordine dei maedici, lei sicuramente ha fatto tutto quello che non doveva fare: si è fatto autodiagnosi e ha forzato, con rischi non indifferenti. Si ia vedere da collega per diagnosi e terapia sensate.
[#2] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere il frenulo molto corto.non lo forzi.Potrebbe romperlo.Si faccia vedere dal suo specialista di riferimento per una semplice soluzione del caso
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la sua giovane età, l'inesperienza, la paura di farsi del male, la "cattiva" educazione sessuale potrebbero aver preso il sopravvento su qualcosa che in realtà non esiste, continui pure con i suoi esercizi se non le creano dolorabilità e comunque si consulti in diretta con lo specialista per chiarire definitivamente i suoi problemi.

Un cordiale saluto