Utente 386XXX
Buongiorno,

Scrivo per avere chiarimenti sulla mia situazione attuale.
Sono al secondo mese di utilizzo del contraccettivo Nuvaring e sto attendendo il ciclo da tre giorni.
Ho sofferto di spotting abbondante e flusso di intensità maggiore il mese scorso.
Non ho tolto l'anello durante le tre settimane di utilizzo.
Ahimè, ho solo ceduto ad un tiro di sigaretta.
Espongo quindi le mie perplessità:
- al momento dell'inserimento del secondo anello, ho ritardato di tre ore e un quarto sull'ora esatta. Ho aspettato un po' di giorni prima di avere rapporti. Può questo ritardo causare qualche problema?
- premetto di non essere dipendente dalle sostanze alcoliche e di farne un uso responsabile.
In occasione di una festa, ho "alzato un po' il gomito", finendo in stato d'ebbrezza (ho bevuto esclusivamente vino). Avevo avuto un rapporto ore prima di bere.
Puó l'assunzione di alcolici causare problemi nell'efficacia contraccettiva del farmaco?
- può la nicotina contenuta nei liquidi delle sigarette elettroniche causare problemi all'efficacia contraccettiva?

Ringrazio di cuore.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
grntilr utente
da quello che riferisce non emergono specifici problemi per quanto riguarda l'effetto contraccettivo
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio tantissimo.
Posso togliermi una curiosità?
A compromettere l'efficacia contraccettiva dell'anello è la nicotina contenuta nelle sigarette o il resto dei componenti come tossine e carcinogeni?
Inoltre, il fumo della sigaretta elettronica, la cui unica componente rilevante è la nicotina, puó causare trombi o altri problemi collegati al fumo delle sigarette tradizionali?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gli effetti "tossici" del fumo per quanto riguarda la circolazione del sangue sono da imputarsi principalmente al catrame e non alla nicotina pura benchè questa abbia una sua qttività sui vasi sanguigni determinando una vasocostrizione
[#4] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la disponibilità!

Saluti