Utente 350XXX
Gent.le Dott. CATANIA chiedo il suo airo in quanto sono molto in ansia e spaventata.

Ieri toccandomi la nuca sopra l'osso occipitale ho notato un pallina proprio sopra l'osso. È molto dura non dolente e non mi sembra si muova...addirittura subito pensavo fosse la conformazione dell'osso.
Siccome mi trovo in vacanza e non rietro a casa prima di fine agosto sono stata a farmi vedere da un medico di base qui che toccando la parte dice che si tratta di una linfoghiandola di reazione. Io martedi sono stata dal dentista e purtoppo.mi ha molto lesionato la guancia interna con la turbina del trapano e il dott. dice che è una reazione a ciò.

Ma è possibile dire che è una linfoghiadola di reazione solo toccando...non è neccesaria una eco?

Sono preoccupata perchè non sarò a casa prima di un mese e leggendo su internet ho letto che se queste ghiandole sono dure non dolenti e ferme sono pericolose perchè possono essere segno di tumore.

Io proprio la scorsa sett. ho fatto le analisi per cominciare a prendere la pillola ed erano tutte perfette.

Mi può aiutare a capire meglio. GRAZIE MILLE
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì direi che la visita è sufficiente per poterla tranquillizzare.

Lasci perdere Internet per la ricerca di informazioni su un tema così ansiogeno come quello dei linfonodi.

Legga perchè
Linfonodi

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Dott. Grazie per la celere risposta.

Secondo lei quindi può dipendere appunto dal problema che ho in bocca?
E il fatto che le analisi del sangue siano perfette può essere motivo di trsnquillità?

Perchè presa dall'ansia inizio a considerare l'ipotesi di rientrare a casa dalle vacanze.

Grazie per la sua gentilezza.
[#3] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Dott. Scusi ancora una cosa.... quundi il fatto che sia completamente ferma... sel senso che sembra proprio parte integrante dell'osso non è per forza segno che sia una cosa brutta? Mi perdoni se insisto... ora cercherò di non cercare più info su internet però purtoppo ormai ho letto e si dice che si può stare tranquilli solo se sono mobili e se non sono così "radicati" mi passi il termine....cioè s me sembra proprio attacata all'osso faccio infatti fatica toccandola a delinearla....non mi sembra cmq molto grossa. Scusa ma già di mio sono ansiosa e penso subito al peggio...ho paura che essendo fuori casa se fosse una cosa brutta peggiori ulteriormente.

Spero possa capire la mia paura e perdonare la mia insistenza.
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho compreso bene il problema : Lei è tra quelle che fanno 6 mesi di vacanze (^___^). ????????????

In caso contrario le porti a termine con serenità e poi programmi una visita per conferma, staccando dalla rete e...dalla "mobilità" dei linfonodi.
[#5] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dott. Catania, magari potessi fare 6 mesi di vacanza...forse penserei meno a cose ansiose 😊

Cmq rientrerò a casa a fine agosto... e nel caso che tipo di visita dovrei prenotare? O meglio dovrei andare dal mio medico di base e poi valutare con lui?

Scusi se insisto... ma il fatto che gli esami del sangue sono nella norma è tranquillizzante?

Cmq grazie mille per le parole rassicuranti...
[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'ho già tranquillizzata più volte.

Faccia il punto della situazione per essere tranquillizzata definitivamente dal suo curante a fine agosto-settembre.
[#7] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille!
[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
[#9] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta puù ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#10] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Dott. Catania Buonasera, mi perdoni davvero tanto se torno a disturbarla ma sono nuovamente in ansia angosciata dalla paura.

È da curca una settimana che avverto fastidio alla gamba destra soprattutto la coscia esternamente e al ginocchio... senti dei dolori e come delle fitte improvvise e mi sembra come se alla fine della coscia esternamente verso il ginocchio ci fosse un piccolo rigonfiamento non dolente al tatto! Purtroppo ho tantissima paura perchè contunuo a pensare che sia un tumore alle ossa o del femore o del ginocchio.

Non riesco a pensare ad altro e mi sembra che il dolore continui a peggiorare...in più ho letto su internet che questi disturbi sono compatibili con appunto il tumore osseo... la prego può suggerirmi cosa dovrei fare?

Grazie in anticipo e spero tanto che possa rispondermi!



[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti siamo ricaduti ?

Da quanto scrive stia tranquilla. Chieda conferma al curante e stacchi immediatamente dal suo PC per la ricerca di informazioni sulla salute

Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113

http://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni

http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319

[#12] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dott.

Io credo che lei ormai non ne potrà più di me!

Stasera per caso mi sono toccata la parte sx del collo vicino alla clavicola e mi sono spaventata perchè sento come una pallina un po' allungata e ho paura sia un linfonodo ingrossato. Ovviamente cercando su internet sono venute fuori cose bruttissime legate ai linfonodi sopra la clavicola sx e addirittura dicono che nel 90% dei casi si tratta di tumori.
Io il mese scorso ho fatto degli esami del sangue per un ricovero per un intervento alla caviglia e non ho altri sintomi o fastidi.

È vero quello che ho letto su questi linfonodi e cosa dovrei fare, una ecografia?
[#14] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Dottore Buongiorno, da qualche giorno sono nuovamente sopraffatta dall'ansia, le sarei grata se potesse darmi un consiglio.

Partiamo dal fatto che sono molto sovrappeso e che non sono una persona che si pesa spesso.

Succede che da circa 1 settimana in parecchi mi stanno facendo notare che sembro aver perso peso, soprattutto nelle gambe. Premetto che io non me ne ero assolutamente accorta.
Ho allora da qualche giorno iniziato a tenere monitorato il peso ed effettivamente oscilla molto...nel senso che la mattina ovviamente segna qualcosa in meno e poi durante il giorno aumenta un pochino per poi diminuire nuovamente la sera, per esempio la mattina segna solitamente 92.5 durante il giorno dipende a volte 94 a volte resta sui 93/93.5.
Oggi però mi sembra calato, nel senso che stamattina segnava 91.8 e ora nonostante abbia mangiato resta sui 92.5.

Inutile dire che sono caduta completamente nel panico perchè non ho minimamente cambiato abitudini alimentari, quindi non riesco a capire questo calo di peso.

Sono stata dal mio medico per chiedere se potevo fare degli esami del sangue, ma mi ha detto che non lo trova necessario al momento. Mi ha solo pesato e detto di tornare tra 15 giorni.

Ma io non riesco ad aspettare, praficamente mi peso 30 volte al giorno. E ogni volta panico perchè mi sembra che il peso diminuisca.

Per carità mi farebbe anche piacere perdere peso, ma quello che mi spaventa è che lo sto perdendo inspiegabilmente.

Non ho alcun sintomo associato a questo, nel senso che è un periodo in cui mi sento bene.

Ovviamente ho paura di avere un tumore perchè so che spesso si associa una perdita di peso involontaria.

Mi chiedo se oltre alla perdita di peso si associano altro sintomi?
O anche la sola perdita di peso è un segnale?

E non sarebbe opportuno fate degli esami?

Praticamente non ci dormo la notte e dalla paura mi sembra di avere anche inappetenza.

La preso di avere pazienza e di rispondermi perchè so di sembrare una pazza ma io ho davvero paura!

Grazie!
[#15] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Dott. mi spiace molto non aver ricevuto un suo parere.
Non riesco a smettere di pesarmi e mi sembra che effettivamente il peso cali di poco ogni giorno.
Vorrei avere un suo parere e consiglio.
In caso di malattie gravi oltre alla perdita di peso ci sarebbero altri sintomi?
[#16] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La maggioranza della popolazione è in perenne ansia per l'incremento del peso che è un fattore di rischio grave.

Lei riesce ad essere in ansia per la ragione opposta ?