Utente 140XXX
Buongiorno carissimi dottori, con la presente volevo sapere delle informazioni del mio quadro attuale sullo stato di un afta creatasi in fondo al dente del giudizio dx, all'ultimo punto della gengiva.
Per ora ho fatto sciacqui di limone e bicarbonato e lavo i denti con paradontax perché ho le gengive sanguinanti.
La cosa strano che ho notato è che non mi si sono gonfiati i linfonodi mandibolari ne latero-cervicali, ma si è gonfiato un linfonodo dietro al collo quindi cervicale nucale.
La stessa cosa mi successe quando soffri anni fa di una scialoadenite in quanto si era ostruito il canale di stenone attraverso un afta creatasi proprio li sopra.
Visto che l'afta è posta proprio in fondo e dietro al dente del giudizio, è normale che si sia gonfiato quello e non quelli davanti?
il linfonodo al tatto è un pochino gonfio ma non fa cosi tanto male, come fanno male quelli mandibolari quando di gonfiano.
Grazie mille per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
se la sua autodiagnosi di afta è corretta, è possibile che il territorio di drenaggio linfatico sia un linfonodo del collo (laterocervicali). Generalmente la lesione, che si caratterizza per il dolore al contatto con i cibi o durante la masticazione e deglutizione, è autolimitante e tende a guarire entro qualche giorno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta gentile dottore Ponzi.
La diagnosi l'ho costata attraverso uno specchietto che mettendolo dentro nel cavo orale mi ha fatto vedere una bolla rossa con al centro una patina bianca e nello stuzzicare con limone e bicarbonato, ha sanguinato.
Come dice lei, mi fa male mentre mastico o apro o chiudo la bocca.
Il linfonodo gonfio,che da un leggero fastidio la tatto, questa volta sta dietro alla nuca sempre a livello cervicale.
Sono sempre linfonodi laterocervicali e non nucali?
Cmq soffrendo di afte, mi si gonfiano sempre i linfonodi mandibolari, ma stavolta stano di dientro si è gonfiato quello nucale.
Penso sia sempre la stessa cosa giusto^
Cmq domani andrò dal mio dentista per far vedere un dente sensibile al freddo, e già che ci sono farò vedere ance questa afta.
Grazie mille.
[#3] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
il linfonodo gonfio dopo quanto dovrebbe sgonfiarsi ?
grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Il linfonodo tende a sgonfiarsi entro qualche giorno. Lo faccia vedere al suo dentista nella visita programmata.
Cordiali saluti