Utente 826XXX
ho 21 anni e soffro d'acne, non in forma molto grave, ma a volte, soprattutto durante il periodo mestruale, si formano brufoloni abbastanza grandi...
sono appena stata in un centro per effettuare una terapia al laser sulle cicatrici d'acne, e mi hanno consigliato per l'acne attiva una terapia con degli acidi, una miscela di acido glicolico e altri 2 che non ricordo, e stando alle esatte parole del medico: ''è una miscela che in 4 sedute elimina TOTALMENTE il problema dell'acne attiva, così da poter effettuare le sedute laser....''.
Il laser che mi ha consigliato è il CANDELA GENTLE YAG, ma leggendo qua e là su vari siti internet mi pare di aver capito che questo laser serve per epilazioni e ringiovanimento.... nulla che tratti di cicatrici d'acne....
inoltre sono molto scettica al fatto che quegli acidi mi curerebbero ''totalmente'' in 15 giorni... visto che ho già effettuato un ciclo di solo acido glicolico di cui i risultati non erano visibili dopo solo 15 giorni! E non mi curarono completamente!
sono confusa e disperata perchè sembra che ogni mio tentantivo di guarire sia sempre vano... mi aiuti....
ringrazio anticipatamente..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

semplicemtente: nutro i suoi stessi dubbi.

Le indico un mio recente articolo su questo tema (cicatrici post-acneiche) per cercare di illustrarle meglio questo problema

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=46600

ben sapendo che prima bisogna:

1. inquadrare il tipo e la gravità dell'acne (algoritmo diagnostico-terapeutico)

2. guarire dall'acne attiva

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 826XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la celere risposta...
l'articolo già l'avevo letto e in verità nn riesco a ricondurre le miecicatrici a quelle descritte, ne ho qualcuna accentuata e credo sia relatiamente profonda visto che le sedute all'acido glicolico non le hanno levigate per nulla.
Mi potrebbe quindi consigliare di non fidarmi di questa terapia?
Il centro il cui sono andata è piccolo, abito in una piccola provincia e ho voluto provare a non spostarmi molto da qua per i trattamenti...
l'impressione che ho avuto non è stata buona, non so.. poi ho perso fiducia quasi del tutto quando mi hanno detto dei 'miracoli' e della guarigione totale, e dopo tutti questi anni che soffro d'acne proprio nei miracoli non credo più!

la mia paura è questa: un trattamento come quello propostomi, se errato nella valutazione, potrebbe anche peggiorare la mia situazione?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
non saprei cosa risponderle, non conoscendo il tipo di trattamento indicatole nella sostanza: sappia che l'acido glicolico non serve a tale trattamento e che non esistono cicatrici post acneiche al di fuori di quelle citate dal mio articolo:

per questo la valutazione spetta sempre al dermatologo.

cari saluti.

[#4] dopo  
Utente 826XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio molto...
spero solo di non avere peggioramenti!
grazie ancora