Utente 388XXX
Buongiorno mi chiamo Pierluigi ed ho 37 anni da quando mi sono lasciato con la mia compagna mi sono accorto che nei rapporti con prostitute in macchina non duro più di 1 minuto nel sesso orale,ma anche se mi masturbo davanti un audiovisivo hot,non riesco a trattenermi più 1 minuto.
Concludendo ho parlato con un andrologo spiegando il tutto,lui mi ha detto che anche la paura di farlo in macchina può essere una causa e mi ha dato due medicinali da usare al bisogno di un rapporto del genere,i medicinali sono il cialis 10mg diviso 2 la mattina del rapporto e il priligy 30 mg 1 ora e mezza prima di avere il rapporto sessuale,io rispettando i tempi sono stato da una ragazza che lo faceva in casa pensando potesse farmi stare più tranquillo il risultato è stato lo stesso,sesso orale 1 minuto ed ho eiaculato questo mi ha messo un terrore assurdo scappando quasi via dalla ragazza per la vergogna,ringrazio anticipatamente per le risposte cordiali saluti Pierluigi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la eiaculazione precoce é un disagio sessuale che può manifestarsi con la medesima partner e con altre.Allo stesso modo,però,può non verificarsi o essere modulata grazie all'intervento terapeutico consigliato da un esperto andrologo che,però,prima abbia posto una diagnosi di merito.E' inutile accanirsi nel provare nei rapporti mercenari che,mai,potrebbero simulare un rapporto presente nella coppia stabile.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

Concordo con l ' andrologo: è del tutto inutile accanirsi per verificare il buon funzionamento o meno perché, qualora non ci fossero problemi organici, a livello psicologico il tutto è sostenuto dalla stessa ansia che proviamo nel fare un test io un esame.
Ma prima della separazione con sua moglie riscontrava lo stesso problema o si verifica solo ora è con le modalità descritte?
Tenga presente che alcune situazioni non sono l ' ideale e creano proprio le premesse per l ' ansia si tuazionale.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Non mia moglie ma la mia compagna,quando ero con lei non ho mai riscontrato tempistiche del genere non ero una maratoneta comunque tra preliminari e sesso in varie posizioni 10/15 minuti li facevamo.
E' vero che il sesso orale di una pay girl è diverso però la cosa che mi lascia deluso è che con il cialis e il priligy 30mg dati dall'andrologo al momento del bisogno non hanno funzionato,è verissimo che ero eccitatissimo dalla novità però mi lascia un senso di frustrazione ed impotenza.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...altro e' vivere una sessualita' in cui il rappirto sessuale e' spontaneo ed occasionale,altro e' valutare l'esito di un rapporto programmato caratterizzato da una,giudtificata,ansia prestazionale. .iIl tadalafil non rappresenta la scelta piu' efficace ne rapporto programnato e la dapoxetina ha anche dosaggi diversi.Credo che il problema sia piu' complesso e che non possa essere banalizzato sulla valutazione di prestazioni isolate.Cordialita'
[#5] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
aggiungo qualche riflessione e delle letture a quelle già ricevute

L'eiaculazione precoce è una disfunzione sessuale molto complessa e sfaccettata, la sua diagnosi clinica é andrologica e le cause, escluse quelle organiche, sono spesso svariate:

Ansia da prestazione
Pregresso d.e
cattiva gestione dell'ansia
Scarsa capacità di sentire il punto di non ritorno eiaculatorio e procrastinato.
Dinamiche diadiche, cioè di coppia, ambivalenti
Rapporto con potere ambivalente
Dinamiche più profonde
Cattivo apprendimento sessuale
Angoscia della vagina dentata ecc

Nelle letture e nel canale salute che le ho allegato troverá molti spunti di riflessione ed anche una video intervista.

Il farmaco, se pur una valida strategia terapeutica, necessita sempre di un supporto di natura diversa che possa dipanare la matassa emozionale e psichica che sta alla base del sintomo.

La terapia non può essere " organo/ focalizzata"!!

Trattare il sintomo non è mai risolutivo.



http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3854/Si-http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce-prevenire-l-eiaculazione-precoce-Quell-incontrollabile-fretta-del-piacere
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1358/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/963/Eiaculazione-precoce-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3220/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/libri/9-