Utente 381XXX
Salve, scrivo qui per avere un consulto in merito ad un problema che non mi condiziona la vita ma da un fastidio piuttosto psicologico che fisico.
Premetto che questo è un argomento per me imbarazzante e spero che si riservi la massima riservatezza.
Da tre anni a questa parte ho notato, sulla corona del glande, delle protuberanze di tipo roseo-bianchiccie. Sono molto minuscole ma di numero elevato. Non mi recano nessun fastidio: irritazione, rossore o prurito ma dal punto di vista estetico sono un po' fastidiose. Cercando su internet ho notato che le situazioni che più aderiscono al mio caso sono quelle attinenti alle papule perlacee o i condilomi. Ricordo che ho sempre avuto rapporti sessuali protetti, benché la mia vita sessuale non segua la legge dei grandi numeri! Mi è stato praticato solo una volta del sesso orale (circa tre anni fa), ma non ho fatto caso se la mia Lei avesse avuto delle "verruche" nella cavità orale.
Molto raramente, nelle eccezioni in cui il mio organo genitale è stato poco curato, ho notato delle macchioline rosse sulla superficie del glande, che scomparivano non appena vi era una maggiore pulizia. Ecco. Io ho esposto il tutto. Anche piccoli ma essenziali dettagli che possono aiutare a comprendere di che natura siano queste protuberanze.
Come posso procedere alla loro eliminazione?

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter vedere di persona,penserei alla presenza di irsuties papillaris penis,microclimi non patologiche,che non vanno curate,che sono più frequenti in caso di brevità del frenulo con fimosi relativa che potrebbe favorire una banalità,infiammazione della mucosa del glande.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio. Posso nella eventualità mandarLe una mail nella quale allegherei una foto sulla situazione?
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...intendevo microcisti (e non microclimi) e banalità (non banalità)....Se desidera,può inviare una foto ma il giudizio dirimente rimane quello dello specialista reale.Cordialità.