germi  
 
Utente 390XXX
Buongiorno.
Chiedo un consiglio a voi riguardo i risultati della mia spermiocoltura. Dopo una serie di esami ( iniziati da aprile-maggio) il mio dottore ha diagnosticato prostatite, e mi ha prescritto Levofloxacina per 10 giorni ( cura terminata il 19 luglio ), e oggi, dopo più di un mese, ho i risultati del secondo spermiogramma. Prima che mi rechi dal mio medico curante, vorrei un vostro parere.
Dai risultati risulta che sono presenti STREPTOCOCCUS spp., in quantità di 50.000 UFC/ml (Nel primo spermiogramma i valori dei germi erano gli stessi)
L''antibiogramma,eseguita con la tecnica di Kirby-Bauer, dà questi risultati:

AMOXICILLINA/ACIDO CLAVULANICO ( MOLTO SENSIBILE )
PIPERACILLINA/TAZOBACTAM ( MOLTO SENSIBILE )
PENICILLINA G ( MOLTO SENSIBILE)
CIPROFLOXACINA ( RESISTENTE) [ NEL 1° SPERMIOGRAMMA ERA M. SENSIBILE]
LEVOFLOXACINA ( RESISTENTE) [ NEL 1° SPERMIOGRAMMA ERA M. SENSIBILE]
NETILMICINA ( MOLTO SENSIBILE)
CEFIXIME ( MOLTO SENSIBILE)
CEFPODOXIME ( MOLTO SENSIBILE)
CEFTAZIDIME ( MOLTO SENSIBILE)
AZITROMICINA ( MOLTO SENSIBILE)
CLARITROMICINA ( MOLTO SENSIBILE)
MINOCICLINA ( MOLTO SENSIBILE)
COTRIMISSAZOLO ( MOLTO SENSIBILE)

Quale di questi farmaci è il più adatto per la mia infezione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Servirebbe sapere se ha una sintomatologia e comunque in questi casi suggerisco di ripetere la spermiocultura presso un altro laboratorio prima di procedere con una ulteriore terapia antibiotica.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Gentilissimo Dottor Maretti,
La ringrazio per la Sua Risposta. Appena possibile vado a sottopormi per una spermiocoltura. Adesso provo a descriverle la sintomatologia: verso l'inizio di aprile sentii un fastidio al testicolo sinistro, e così decisi di recarmi in ospedale, dove mi assicurarono che non si trattava di torsione testicolare e non vi erano problemi di tipo vascolare.Ultimamente ho sentito di nuovo questo fastidio al testicolo, simile a un bruciore, e per questo ho rifatto la spermiocoltura. Appena possibile le farò avere i risultati della prossima spermiocoltura.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene aspettiamo gli esiti.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Salve. Sono riuscito ad effettuare altri esami, chiedo scusa per il grande ritardo. In questi ultimi i risultati sono i seguenti: Spermiocoltura carica batterica totale, CRESCITA BATTERICA NON SIGNIFICATIVA DOPO 48h DI INCUBAZIONE A 37°C SU TERRENI NORMALI E effettuarle. IL RISULTATO DÀ VALORI NORMALI.
Non devo quindi sottopormi ad una cura ? E perché gli altri esami rilevavano dei batteri? In attesa di una sua risposta,
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente
E' probabile che mei rimi due esami ci sia stata una contaminazione e comunque sarà lo specialista, attraverso la visita a stabilire come procedere.
Un cordiale saluto