Utente 391XXX
Salve, ho 21 anni e ieri pomeriggio mi sono sottoposto ad una estrazione del dente del giudizio (semi-incluso) inferiore lato dx. Operazione andata alla grande, dolori minimi e ora sto seguendo le direttive del mio medico-dentista.

Da ieri sera, passato l'effetto anestetico, ho notato un formicolio passeggero alla lingua, andava e veniva, sul lato sinistro (quindi sul lato che "affaccia" il dente appena rimosso). Poco fa ho notato invece che sempre su quel lato si è sviluppata una piccola macchiettina di colore bianco lunga poco meno di 1.5cm e alta pochi mm, non mi duole, solamente formicola e mi da un po' fastidio, come se si fosse grattata con un dente. Oppure può essere che sia stata pizzicata da un arnese di chirurgia ieri e io non me ne sia accorto per via dell'anestesia? Oppure ancora potrebbe essere stata incisa, tagliata per sbaglio, visto che così ad occhio mi da l'idea di una cicatrice? Devo preoccuparmi?

Informo anche che sono sotto antibiotici "Amoxicillina + acido clavulanico" 2 bustine al giorno a distanza di 12 ore a stomaco vuoto e sotto antidolorifici "Brufen" 2 bustine da 600mg 2 volte al giorno dopo i pasti.
Grazie per la disponibilità!
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
molto probabilmente si tratta di una semplice afta, cioè ulcera, causata dal trauma subito dallamucosa della lingua durante l'intervento di estrazione: nei casi come il suo lesioni simili sono dovute di solito alla pressione esercitata con uno specchietto o altri strumenti smussi per proteggere e allontanare la lingua dal campo operatorio.
Dovrebbe risolversi in pochi giorni.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio molto per la rapidità della risposta, evidentemente mi sono allarmato per nulla

Buona serata e cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Salve, avrei un'altra domanda, anzi due. Sono passati ormai 4 giorni dall'intervento, il dolore è quasi nullo (anche se oggi senza antidolorifici qualche dolorino sopportabile l'ho sentito, è normale?).

Le mie domande sono:
1. Il mio dentista mi ha detto di fare sciacqui con un collotturio alla clorexidina 0.20 3 volte al giorno fino a metà flacone (è da 200ml) e poi fare l'altra metà dopo la detartasi che farò tra qualche settimana. Però sul foglio che mi ha dato c'è scritto che questi sciacqui dovrei farli per 1/2 settimane. Voi cosa consigliate?

2. Questa sera porto a termine il mio ciclo di antibiotico Amoxicillina + acido clavulanico, iniziato un giorno prima dell'intervento. La zona mi sembra sgonfia, ora riesco a chiudere la bocca senza morsicare la gengiva, quindi deduco si sia sgonfiata del tutto. La zona è rosa, un po' più rossa invece sulla parte interna, ma non noto nessun segno di infezione o altro. Di conseguenza posso terminare o è meglio fare ancora un paio di giorni?

Grazie mille