Utente 834XXX
lunedi 29 sett.2008,ho fatto una estrazione del mollare,dopo 2 settimane di dolori forti sia a parte sinistra,sia a parte destra.Con 3-4 giorni prima del estrazione,avendo dolori forti,avevo presso alle ore 18 aulin e alle ore 21 antibiotico augmentin per bambini 2 bustine.alle ore 22 incomincio a vomitare fino verso le 3 di notte,dopo avevo chiamato guardia medica che mi aveva fatto una puntura di plasil,dopo che ho vomitato subito ancora,ma anche con sangue.Sono stata portata al pronto socorso,mi hanno fatto dei flebbo con una medicina per la protezione per lo stomaco,che mi avevano detto che datto che anni fa ho avuto la gastrite,ora dal aulin forse tornata la gastrite un puo mi aveva perforato lo stomaco dato che ho vomitato con sangue.Mi hanno datto prendere per 10 giorni lansox,una mattina,una sera per la protezione dello stomaco e non prendere piu antidolorifici.Cioè,dopo 3-4 giorni,il 29 sett.vado dal mio dentista,per che io avevo dolori troppi forti dei denti,sapendo che ho un circa 7 carie.La d-ressa mi ha fatto l"estrazione di un mollare(6)sinistro,sapendo che io non potevo prendere antidolorifici,antiifiamatori e antibiotici,cioè,non ho presso niente.Il dolore dopo,sto scrivendo propio in questo momento del dolore,è fortissimo,insuportabile.Chedo a voi,se ci sono dei problemi che dopo una estrazione molare non ho presso nessun antibiotico,nessun antiinfiamatorio,nessun antidolorifico?aparte che dopo 1 giorno dalla prima estrazione dovrei tornare per estrae un altro mollare a destra,ultimo..ci sono problemi anche in questo caso,dato che non potrei prendere dei antibiotici e antiinfiamatori?spero che avete capito il mio problema che io per ora non posso prendere antibiotici,specialmente antidolorifici,per il problema dello stomaco o gastrite che forse ho,dato che ho vomitato tante volte,poi anche con sangue dopo aver presso aulin e poi antibiotico..cosa mi consigliate e cosa pensate che posso fare da ora in poi?grazie tanto e scusatemi per la mia lunga storia

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli
36% attività
16% attualità
16% socialità
SANTERAMO IN COLLE (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si possono tranquillamente eseguire estrazioni, nella gran parte dei casi, senza prendere antibiotici e antidolorifici, se questi sono stati sconsigliati.
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Nessun problema.
Può togliere i denti senza prendere antibiotici e antidolorifici.