Utente 160XXX
Buongiorno dottori,
17 giorni fa io e la mia partner abbiamo avuto un rapporto completo protetto. Dopo l'eiaculazione all'estrazione del pene mi sono accorto che il condom era un po sfilato: era coperto circa un quarto dell'asta del pene, glande compreso. A vista no, ma potrebbe esserci stata fuoriuscita di sperma? Inoltre, dopo un po coccole, passati 30 min la mia partner ha iniziato una fellatio e poi abbiamo avuto un altro rapporto, sempre protetto da altro condom. C'è il rischio di gravidanza, visto che causa coccole tra un rapporto e l'altro siamo rimasti nel letto? Chiedo questo perchè la mia partner 5 giorni fa ha avuto perdite ematiche simili alle normali mestruazioni, ma risultanti molto più fluide del solito e soprattutto senza i dolori tipici che lei ha durante le mestruazioni stesse (perdite da impianto?).
Grazie per la attenzione.

Approfitto per soddisfarmi una curiosità: anni fa, diciamo quando ero "alle prime armi", con la partner di allora ebbi un rapporto protetto ma il preservativo si sfilò (lo trovammo sul letto) prima della eiaculazione. Fu un rapporto a rischio gravidanza?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il rischio è modesto ma presente. Non so dire nulla circa quelle perdite. Magari fate test, Il profilattico nel letto è sicuramente sintomo di rapporto a rischio.
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la celere e cortese risposta.

Forse però non mi sono spiegato bene. Il caso del profilattico nel letto fu di qualche tempo fa.

Il caso di oggi è invece questo: al termine del rapporto, dopo l'eiaculazione, ad estrazione del pene il profilattico risultava un po sfilato, continuava comunque a coprire circa un quarto dell'asta e tutto il glande. Dopo circa 30 minuti la partner ha iniziato una fellatio e poi abbiamo avuto un altro rapporto protetto da altro condom. Quando mi dice che il rischio è modesto ma presente si riferisce a quest'ultimo caso?

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mi rifedrisco a quest' ultimo caso.
[#4] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille dottore.