Utente 315XXX
Gentili Dottori, vorrei un Vostro consiglio, se possibile: mi è capitato (x gastoenteriti, per indigestioni…) di dover fare uso di PLASIL in passato. Da due anni sto assumendo, a seguito di episodio depressivo, FEVARIN.
Quando ho dovuto assumere PLASIL ho avuto delle reazioni spiacevoli…tremori…agitazione…incapacità di stare ferma...suppongo che questo sia dovuto ad una interazione tra i due farmaci…Vi chiedo quindi: quale farmaco può essere una valida alternativa al PLASIL?

Grazie infinite
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
gli effetti che lei descrive sono effetti collaterali del plasil che vengono amplificati dall associazione con Fevarin