Utente 151XXX
Buongiorno.
Maschio 67 anni.
Vorrei richiedere una consulenza per il seguente problema.
Poiché nella mia famiglia di origine mia madre ed un fratello hanno avuto problemi di glaucoma, e particolarmente un fratello ha avuto anche una trombosi che ha praticamente compromesso un occhio, mi sottopongo a verifiche grossomodo semestrali per valutare la situazione.
Invero, circa 25 anni fa mi era stata misurata una pressione leggermente alta ad entrambi gli occhi per alcuni anni ho applicato gocce di Timptol, cura poi abbandonata in quanto i miei valori erano rientrati abbondantemente nella norma.
Nel corso dell’ultima verifica, alla quale mi sono presentato mi è stato consigliato di sottopormi ad alcuni esami di cui riporto i risultati:
• Campo visivo 30II OO nella norma (buona affidabilità di esecuzione);
• pachimetria 545//545;
• TE 21/19 mhg;
• FOO disco ottico normoconformato;
• RNFL OD patologico per riduzione di spessore delle fibre nei settori temporale e temporale inferiore;
• RNFL OS border line per riduzione di spessore delle fibre del settore temporale.
Mi è stata poi prescritta una curva tonometrica che ha dato i seguenti risultati:18-18; 18-17; 21-18; 16-15.
Vorrei un giudizio sulla situazione e se è il caso di intraprendere nuovamente una cura
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Assolutamente deve fare qualcosa
in occhio destro ha gia’ un quadro patologico


Attenzione: MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.
Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti iscritti. E' vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.