Utente 384XXX
Buonasera e anzitutto complimenti per il servizio che offrite , questa sera ho effettuato un test ergo metrico cicloergometro per il rilascio del certificato agonistico per il nuoto . Premetto di essere una persona molto ansiosa e ipocondriaca, ho fatto qualsiasi test recentemente una sett fa , ecg, visita cardiologica , ecocardiocolordoppler , holter cardiaco 24 h perché a volte sento dei battiti irregolari , esami tutti perfetti , riscontrata solo una lieve insufficienza mitralica ( soffio ) al doppler ( ma davvero trascurabile a detta del medico )
Anche il test al cicloergometro a detta del medico è' stato perfetto , conseguente rilascio del certificato , c'è però nel ecg di base (effettuato mentre ero già' sulla Bicicletta fermo )scritto questo: ecg di base turba della conduzione intra ventricolare destra , scarsa progressione onda R nelle precordiali .
Il test è' stato poi negativo per aritmie , ischemia miocardica, non alterazioni elettrocardiografiche aggiuntive significative della fase di ripolarizzazione ventricolare . Test interrotto a 175 watt per esaurimento muscolare .
Il cardiologo ha detto che tutto e a posto , potrei fare ogni sport .
Mi preoccupa però e vorrei sapere da voi cosa significa la parte dell'ecg di base ( effettuato sulla bicicletta da fermo ) , ho letto il referto solo a casa quindi non ho potuto chiedere .
Premetto che ero molto agitato all'inizio del test ed avevo assunto 15 gocce di xanax.
È' preoccupante quanto riportato nell'ecg di base ? Sono necessari altri controlli ?
Vi ringrazio .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Perchè mai dovrebbe essere preoccupante un ECG che è stato considerato normale, visto che il collega che l'ha valutata le ha dato l'idoneità sportiva ?????....lei ha bisogno solo di affidarsi a un bravo psicoterapeuta.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore , grazie per la risposta , la mia domanda era rivolta a capire cosa significa la parte dell'ecg di base effettuato sulla bicicletta a riposo ad inizio test
Turba della conduzione intraventricolare destra , scarsa progressione onda R nelle precordiali .
Avendo preso il referto dopo non ho potuto chiedere al medico di cosa si trattasse, e se fosse qualcosa di cui preoccuparsi .
Visto che mi fido molto dei pareri espressi in questo sito ho rivolto qui la domanda .
Secondo lei è qualcosa di anomalo o preoccupante ,? perché io da paziente , non posso saperlo .
Comunque sono già in cura da uno psicoterapeuta, sono consapevole del mio problema , ma credo di poter avere il diritto di chiedere una spiegazione soprattutto a persone che reputo competenti .
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei da paziente non deve leggere aspetti di pertinenza medica, ma solo attenersi a quanto le vien detto...Le anomalie delle quali parla evidentemente anomalie non sono...a volte l'ECG riporta interpretazioni che vengono fatte dalla macchina in automatico, ma se bastasse questo per confermare una diagnosi i medici non servirebbero....
[#4] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Infatti dottore io volevo solo sapere questo , se poteva trattarsi di anomalie preoccupanti o da verificare con altri controlli , come lei saprà l'ansia da molti sintomi , ad esempio come nel mio caso a volte sensazione di extrasistoli o dispnea ( per questo ho effettuato tutti i controlli già citati prima del test per idoneità sportiva ) , credevo che il referto dell'ecg a riposo sulla bike potesse riferirsi a questo .
[#5] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Comunque la ringrazio per la risposta , purtroppo chi è ansioso come me vive sempre nel timore di essere considerato un " malato immaginario " o un rompiscatole perché chiede una delucidazione ad un esperto .
Buona serata