HIV hiv  
 
Utente 377XXX
Salve a tutti.

Circa due settimane fa ho chiesto un consulto per rapporto stupidamente rischioso avuto con un transgender (ho praticato sesso orale a lui non protetto)

Bene, vorrei chiedere una cosa.
Ho eseguito il test hiv esattamente 25 giorni dopo il rapporto che è risultato negativo.

La dottoressa del centro di screening e consueling mi ha però detto che per una certezza totale il test deve essere eseguito a 40 giorni di distanza.

Il test eseguito è un test di IV generazione. Ho letto un po ovunque e anche in qualche risposta su questo forum che un test di IV generazione da un risultato sicuro già a 22/24 giorni dall'episodio a rischio.

Che grado di affidabilità posso quindi dare a questo test eseguito dopo 25 giorni?
Devo ritornare, su invito della dottoressa, tra 10 giorni per eseguire il test ritenuto sicuro al 100% a 40 giorni. Lo ritenete opportuno?

Grazie 1000 per la vostra disponibilità.

Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La maggiore affidabilità si ha a 30 giorni, sebbene già a 25 esista una buona sensibilità

in caso di massima sicurezza lo riproduca.

cari saluti

Dr Laino