Utente 308XXX
Buongiorno, vorrei avere dei chiarimenti più dettagliati riguardo il prolungamento dose dipendente dell’intervallo QT a causa dell' escitalopram (cipralex). Essendo una notizia data dall'agenzia del farmaco, vorrei sapere cosa ne pensate voi Medici e se il farmaco continua ad essere sicuro o se è il caso di cambiare molecola.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
8% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Basta seguirne gli effetti con un ECG seriati.
Saluti