x

x

Collasso dopo tachipirina

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Buonasera spero che la sezione cardiologia sia corretta perché ieri sera ho preso per la prima volta tachipirina da 1000 a supposta perché avevo quasi 38 di febbre, questa notte mi sono svegliato con tachicardia e senso di svenimento con malessere assurdo infatti mi sono alzato subito dal letto con la nausea e dopo 20 secondi circa ero pallidissimo e sono svenuto in bagno stavo malissimo... anche se non avevo dolori al petto ma i classici sintomi di svenimento e le gambe che non mi reggevano, cmq sono rimasto a terra per 4 secondi e appena mi sono svegliato dallo svenimento mi sono sembrate ore di sonno !! e durato 4 secondi perché mentre stavo male sono riuscito a chiamare mia madre... poi dopo lo svenimento giramenti di testa e sudore freddo... sono andato al pronto soccorso stanotte e con ECG regolare e pure esami del sangue apposto mi hanno dimesso dicendomi di non assumere le supposte ma solo via orale ma come diagnosi mi hanno detto che la temperatura corporea si è abbassata troppo in fretta e mi ha fatto svenire... alle 4 di notte... quando la supposta lho assunta alle 8 di sera... possibile secondo voi che la tachipirina a supposta mi ha fatto questo effetto? nei sintomi mi sono dimenticato di includere anche i giramenti di testa, ringrazio in anticipo i medici! (con la tachipirina da 500 non ho avuto questo effetto)
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
è estremamente probabile che tra la febbre,la sudorazione, la disidratazione, la sindrome influenzale in atto, lei abbia avuto un calo di pressione passando velocemente dal letto caldo e dalla posizione sdraiata a quella in piedi nel bagno.
La conseguenza è stata una ipotensione sintomatica.
La tachipirina per via rettale ha un assorbimento meno rapido e meno costante di quello per via orale, tant'è che si somministra a dosaggio doppio in supposte.
Non è stata la causa.
Buon Natale e buona guarigione.
Caldarola.