Utente 398XXX
salve,da qualche anno ho coiti della durata tra i 5 e i 10 minuti,ne consegue l'insoddisfazione da parte del partner(partner stabile e non vi sono "scapatelle" con altre persone).Il mio caso si può considerare di eiaculazione precoce,e quindi seguire una cura specifica, o può essere un problema orgasmico della ragazza?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un rapporto sessuale che può durare anche 10 minuti, dopo una buona attività sessuale preliminare, potrebbe essere non "catalogabile" come eiaculazione precoce.

Se comunque desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.