Utente 398XXX
Salve dottore,
Le scrivo perché ho bisogno di un consulto di un altro medico. Da circa un mese e una settimana sto facendo la cura con isotretinoina, 20mg al giorno (10mg la mattina e 10mg la sera, peso circa 50kg x 1.70). In data 14/12 sono andata dal dermatologo e, dopo avermi dato un'occhiata, ha deciso di farmi continuare con lo stesso dosaggio. La mia acne è nodulo-cistica con rischio di cicatrici. La situazione è migliorata da quando assumo il farmaco, ma sono preoccupata perché al tatto la pelle risulta liscia (non più secca come all'inizio) e sul mento non si sente la presenza di comedoni sottocutanei. Sulla fronte sì. Quindi, mi chiedevo, è possibile che possano essere tutte cicatrici o comunque macchie e che non andranno mai via? Il dosaggio secondo Lei, per essere già al secondo mese, è troppo basso? Ho parlato al medico del dosaggio cumulativo, perché avevo chiesto se fosse possibile aumentarlo per questo mese, ma la sua risposta è stata "non preoccuparti". Io, purtroppo, mi preoccupo eccome visto che l'unica cosa che desidero è avere una bella pelle, pulita e sana.
Spero di ricevere una risposta, La ringrazio.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Penso anche io Che sia il caso di seguire senza ansie i dettami del suo dermatologo, e se anche il dosaggio non è elevato ,non vuol dire che non possa essere comunque efficace., e che eventualmente non possa essere rimodulato più avanti.
Il problema cicatrici post acneiche deve essere valutato ad"acne spenta" e trattato con altri metodi (laser co2 frazionato , dermo abrasioni ,peeling ,etc)
Vedrà che al termine del percorso raggiungerà i suoi obiettivi!
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore,
La ringrazio sentitamente per la rapida e chiarissima risposta. Avrei però un'altra domanda: è possibile che il corpo si abitui al farmaco, non cambiando il dosaggio, ed eventualmente possa assumerlo senza efficacia? Questo dubbio mi sorge anche perché, come specificato nel consulto precedente, la pelle non è più secca, e di solito dovrebbe.
La ringrazio ancora per la pazienza e la gentilezza, spero di raggiungere gli obiettivi. Mi scusi per l'apprensione ma è un problema che ha cambiato radicalmente il mio modo di vivere. Penso lei possa capire.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
No, non vi è abitudine, però è vero che gli effetti muco cutanei sono lo specchio e monitoraggio della posologia secondo molti.
Ma il suo dosaggio non è smaccatamente basso , anche se potrebbe essere alzato.
Deve dare fiducia al suo dermatologo.
Cordialità