Utente 392XXX
Buongiorno sig. medici,
una settimana fà durante una visita in ambulatorio di dermatologia e venereologia in centro MTS,mi è stato diagnosticato il lichen planus, visitandomi in zona genitale ed orale.
Il 27 Gennaio dovrò effettuare una biopsia per confermare la diagnosi...quando ho fatto la visita ho presentato anche tutti gli esami x le malattie veneree da me effettuate e nello specifico le ultime fatte a 145 giorni dall'evento che mi ha portato a tale visita e che includeva quanto sotto scritto:
Hiv pcr qualitativa - negativo
Hiv a/b negativo
HBV pcr -negativo
HBV anticorpi -negativo
HCV pcr-negativo
HCV anticorpi-negativo
Lues sierologia -negativo
La mia domanda è la seguente:
è possibile che il lichen planus essendo una malattia autoimmune possa mascherare i test HIV e non far produrre anticorpi ?? x questo ho fatto pure le pcr!!
Può l'hiv scatenare il lichen??
Questa malattia (il lichen), se confermata, è invalidante come il lupus,oppure è un'altra cosa??
Sono in apprensione xchè non sono riuscito a porre queste domande alla visita effettuata..
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

se confermato istologicamente il Lichen ruber planus è una patologia benigna, la quale non può coprire altre forme di alcun'altra malattia infettiva HIV comrpesa

cari saluti

Dr Laino