Utente 849XXX
Salve, ho 28 anni, metterò l'apparecchio per sistemare i miei denti. Il punto è che non capisco la competenza di chi dovrebbe trattarmi. Veniamo al punto. Il problema è estetico, i due incisivi superiori larghi e storti (non eccessivamente), gli inderiori appena stretti. In uno studio dentistico mi hanno detto che ho un morso profondo, in altri non mi hanno detto nulla. Ora ho deciso dove fare la cura, ma nella mia ignoarnza mi pare strano che ho portato dal medico solo l'ortopanoramica e mi ha detto che la prossima volta inizia a montare l'apparecchio che porterò per un anno con attacchi invisibili. Può bastare solo l'ortopanoramica? non servono impronte, ecc? inoltre non mi è stato detto che gli attacchi in fibra di vetro non sono molto efficienti, come leggo altrove, non mi è stato detto nulla del morso profondo. Non so sinceramente inizio a dubitare della competenza, o devo fidarmi?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli
36% attività
16% attualità
16% socialità
SANTERAMO IN COLLE (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ritengo che per correttezza e rispetto del paziente in primo luogo bisogna spiegare la sua situazione a livello estetico e funzionale e quale sarà il percorso terapeutico.
Le impronte ad inizio terapia sono INDISPENSABILI, come la panoramica.
Molto spesso lo è anche la teleradiografia latero-laterale, anche se esistono alcuni casi negli adulti in cui può essere superflua.
Per un ortodontista sono estremamente importanti anche le foto di inizio caso, che aiutano sia nella diagnosi e piano di trattamento che nel controllo della terapia.
Gli attacchi bianchi possono essere in composito, fibra di vetro o ceramica. Ritengo che gli unici accettabili siano quelli in ceramica. Gli altri si staccano, si deformano e si ingialliscono nel tempo.
Detto questo, avendo visitato diversi studi, scelga tra quelli che le sono sembrati più precisi, competenti e attenti ai particolari.
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, rimarcando quanto ha detto il dr. Spinelli, NON BASTA la sola panoramica per iniziare.
Negligenza?
Superficialità?
Ignoranza?
Grandissima preparazione per cui reputano superfluo il resto?

Non lo so. Non ho nessun elemento concreto per poter fornire un parere.
Tragga lei le sue conclusioni.