Utente 388XXX
Salve ho 40 anni non sono fumatrice e ultimamente da circa 10 giorni ho un dolorea sinistra del petto che si irradia alla schiena. Sul petto è una sensazione di peso..di costrizione..sulla schiena invece lo avverto come bruciore. Sono stata in ospedale e mi han ricoverata da subito.. poichè l.elettrocardiograma dava t1 e t2 invertite...ma non so dire cosa sono... gli enzimi a posto e la pcr un po alta 1.44. Mi han fatto anche i raggi al torace e hanno scritto Aumentato diametro longitudinale del cuore. L.altr.anno invece ho fatto la stessa rx ma non risultava nulla.
Mi han fatto l.holter e risultano rare extrasistole sopraventricolari. E alla fine sono stata dimessa con diagnosi dolore cardiaco. Ma mi aiutate a capire..perché il dolore c'è ancora? Ho notato comunque che da anni nei miei elettrocardiogramma ti e t2..scrivono sempre che è invertita e scrivono alche alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione. Per me è arabo. Il cuore aumentato cosa comporta? ... anzi... si riesce a caoire perché si è allungato? Ps sono obesa e non faccio sport. Grazie a chi avrà la pazienza di farmi capire meglio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, lei deve fare un ecocardiogramma (che non riporta) perchè è questa l'indagine gold standard che permette di capire se il suo cuore è realmente ingrandito, come funziona e se le alterazioni ECG sono o meno significative...L'obesità non aiuta certo il suo cuore e per questo ovviamente deve drasticamente scendere di peso.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore grazie per la celerissima risposta. Faró ecocuore lunedi pomeriggio. E le farò sapere.
[#3] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore. Come promesso le scrivo il referto dell.ecocuore fatto lunedi.
Scarsa finestra acustica apicale.
L.esame ha messo in evidenza normali dimensioni delle camere cardiache destre
Nella norma la radice aortica 29mm. Nei limiti l.atrio sx 32mm.
Ventricolo sx con dimensioni e spessore parietale nei limiti della norma DTD 50mm SIV 9 mm PP9 mm. Non evidenti grossolane alterazioni della cinetica segmentaria.
Nei limiti la contrattilità globale. FE 60% .
Non evidenti alterazioni patologiche a carico delle valvole cardiache.
Minimo incurvamento sistolico dei lembi mitralici che non raggiungono i criteri diagnostici.
Nella norma la giunzione epipericardica.
Nei limiti la vena cava inferiore con normali escursioni respiratorie. Setti apparentemente ntegri.
All.esame colordoppler non rigurgiti significativi. Non gradienti patologici. Indici della fase diastolica nella norma.
Non evidenti segni fi ipertensione polmonare.
Non evidente shunt sn-dx.

Per me è arabo. Continuo ad avere dei tuffi al cuore di pochi secondi..