Utente 372XXX
Buonasera , sono stato operato di varicocele per due volte sempre a sinistra , e prima ancora ho avuto una prostatite abbatterica . Dopo due anni ora sto eseguendo la terapia con gonal F 150 U 3 volte a settinama e Gonasi 2000 2 volte a settimana. Diverse volte ho la sensazione che lo scroto e il pene siano di una temperatura eccessiva , perche sento come un calore .
Vi chiedo se è consigliabile durante la terapia con gonasi e gonal f eseguire degli esami ormonali.
Ho rapporti quasi tutti i giorni nella mia condizione è preferibile avere cosi tanti rapporti ??
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
effetto collateralòe di quelle terapia sono infiammazioni prostatiche: un controllo è di rigore. Utile eseguire: spermiogramma, e livelli ematici di FSH, LH, Prolattina, Testosterone, e 17 beta 2 estradiolo. Poi vada a controllo da collega chje la segue.
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Salve Dottore ,
lo spermiogramma lo devo eseguire alla fine della terapia ormonale oppure mentre è in corso ?? Cosi vale anche per gli altri esami ???
Invece per la prostatite quali esami andrebbero eseguiti per scongiurare che ritorna ???
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
lo spermiogramma lo deve eseguire ora, come gli altri esami. Poi vada da collega a vedere se è veramente protatite. Basta visitare per capire e basta spermiogramma.
[#4] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Ok dottore faro ora lo spermiogramma e anche gli esami ormonali. consideri che sto prendendo gonal f e gonasi 2000 da 2 mesi , devo fare solo un altro mese per completare la terapia.
grazie