Utente 403XXX
Salve vorrei fare presente che sono un ragazzo di 20 anni ho fatto uso di cannabinoidi sentendomi male un paio di volte con uno strano fastidio al centro del petto e battito accelerato ...è da un po di tempo circa qualche mese che provo dei fastidi al braccio sinistro , nonché un senso di oppressione al petto e dietro le spalle al centro della schiena ho fatto tutti gli esami elettrocardiogramma , due volte volte holter , ecocardio ed elettrocardiogramma sotto sforzo tutti risultati nella norma senza alcun tipo di problema , tre volte mi si è successo di essermi sentito male con forti fastidi al petto come se stessi per morire forte agitazione ed angoscia secondo i miei medici curanti sono attacchi di panico ma io non riesco a convincermi e ho paura che siano problemi legati al cuore.
Mi sembra di sentire le emozioni cento volte più accentuate è come se mi si gelasse il sangue dopo ogni forte emozione vorrei sapere queste cose possono essere ricollegate all'ansia sono semplici attacchi di panico oppure i cannabinoidi anche se ne ho fatto uso circa un anno fa hanno portato a complicazioni cardiache ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
"....sono semplici attacchi di panico ?"....
il problema è proprio questo...lei stà sottovalutando le crisi di panico. Non è del suo cuore che deve avere paura (anche se sicuramente l'uso di droghe non aiuta a star bene e quindi ha fatto benissimo a smettere di assumerle). Lei ha bisogno di uno psicoterapeuta. Noi cardiologi non possiamo esserle di alcun aiuto.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per il suo tempo dottore , infatti appena ho avuto quelle crisi dopo aver fumato ho smesso .
Quello che mi preoccupa è che ho avuto queste "crisi" anche dopo aver bevuto del caffè e subito dopo aver avuto una forte emozione data da una vincita , e ora appena ho forti emozioni ho questo fastidio al braccio e un senso di oppressione al petto diciamo che ho paura di morire per le forti emozioni
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ascolti i consigli...si rivolga a uno psicologo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Lo farò al più presto grazie mille ! Per ultimo mi sono dimenticato anche quando assumo alcolici e magari dopo faccio qualche sforzo stesso identico fastidio al braccio solo che ho anche tachicardia sento il battito molto più chiaramente anche questo è normale ?