Utente 105XXX
Buongiorno Gentili Dottori.
Espongo di seguito il mio consulto.
1 settimana fa, dopo un rapporto occasionale ma protetto con una ragazza, ho cominciato ad avere disturbi nella minzione e nella zona pelvica.
In particolare ho questi sintomi (persistenti dal giorno dopo appunto):
- Continua sensazione di aver bisogno di urinare
- Perdite continue di urina , poche gocce, ma persistenti
- Piccolo bruciore
- Mancanza di erezione, anche quelle giornaliere spontanee
Non ho febbre, ne sangue nelle urine che sono gialle chiari, normali diciamo.
Stupidamente, mi sono rivolto solo ieri dal medico, che mi ha subito prescritto un urinocoltura fatta stamattina.
Sono un po' impaurito, di aver contratto qualche malattia venerea..
Integro e concludo dicendo che da anni uso SSRI e da 2 mesi col Citalopram con cui mi trovo bene.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Potrebbe trattarsi di una infezione uretrale che andrà confermata dopo urinocultura e/o tamponi uretrale. Aspettiamo gli esiti e comunque i farmaci indicati non sono la causa dei suoi disturbi.

Un cordiale saluto