Utente 391XXX
Buongiorno, ho 24 anni e sono un ragazzo che è sempre stato buona salute e atletico( frequento la palestra circa 4 volte a settimana). il cuore è sempre stato perfetto come il mio dottore ha potuto riscontrare anche nell'ultima visita cardiologica di qualche mese fa. purtroppo martedì scorso mentre ero a letto ho riscontrato un notevole aumento di battiti con un senso di intorpidimento nella zona del pettorale sopra al cuore e sentivo il cuore in gola e svenire. ho misurato i battiti con un programma del cellulare che ovviamente capisco anche io non è affidabile ma il risultato era sui 170 battiti ....ho fatto respiri profondi e ho cercato di calmarmi in quanto ero andato in panico. ora da quel episodio di circa 5 giorni fa sento una strana sensazione tipo un dolore sopra il petto in corrispondenza del cuore che piano piano sta passando con il passare dei giorni, questa senzazione la sento più marcata quanto inspiro aria nei polmoni. Dall'episodio devo dire che non mi sento stanco ne affaticato, infatti ho lavorato e raggiunto il posto di lavoro in bici come tutti i giorni.spero che il cuore non si sia danneggiato
Grazie

Emanuele

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Dalle sue parole trapela un'ansia non giustificata e comunque spropositata rispetto a quanto è accaduto. Anche le sue conclusioni sono poco razionali "spero che il cuore non si sia danneggiato "...Non la conosco per poterne essere certo, ma credo che possa essersi trattato di una crisi di panico.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Dottor rillo, la ringrazio per la risposta. Mi sono espresso male . Intendevo: è normale che possa provare del fastidio al cuore dopo l'accaduto anche a distanza di giorni con i sintomi sopra citati?
Ovviamente provvederò in questi giorni a verificare di persona con il dottore l'accaduto.

Grazie e buon lavoro
Emanuele
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non si preoccupi...a distanza non è facile farsi comprendere...
comunque la risposta è no, quanto accaduto non può aver danneggiato il cuore...
[#4] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la celere riposta.
E stato gentilissimo.
Buon lavoro
Emanuel