Utente 405XXX
Buongiorno, ho 33 anni. Nella mia famiglia mia mamma soffre di colesterolo alto e prende le statine, ho appena ritirato le analisi e :
colesterolo totale 247
hdl 59 mg/dl (>40)
ldl 149 mg/dl (<147)
glicemia 96 mg/dl (60-110)
trigliceridi 87 mg/dl (<180)
transaminasi got (ast) 13 u/l (<31)
transaminasi gpt (alt) 17 u/l (<34)
bilirubina totale 0.59 mg/dl (<1.20)
bilirubina diretta 0.13 mg/dl (<0,40)
bilirubina indiretta 0.46 mg/dl (< 0.80)
tsh 1.220 mcul/ml (0.27-4.2)
ft3 3.06 pg/ml (2.0-4.4)
ft4 13.61 pg/ml (8.3-17.5)
anti-tireoglobulina 82 ul/ml ( <115)
anti-tpo 14.2 ul/ml (<34.0)
Secondo Lei, una dieta ipocalorica e attività fisica possono essere sufficienti per abbassare il livello del colesterolo o è necessario il ricorso alla terapia farmacologica?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che lei abbia i trigliceridi bassi porta a pensare che la dieta influenzi poco i suoi valori di colesterolemia, che probabilmente e' familiare.
Certo la riduzione del suo peso davvero eccessivo e le restrizioni dietetiche la aiuterebbero non poco.
Cammini almeno un'ora al giorno a passo svelto e riduca il cibo.
Non c'e' altro modo per dimagrire.
Arrivederci

cecchini