Utente 185XXX
Buonasera dottore a fine gennaio ho sospeso su indicazione del ginecologo la pillola per mal di testa pre ciclo. A febbraio il 14 mi è arrivato il ciclo a 33 gg.
Ora non mi ancora arrivato..
Non ho avuto rapporti che possano far preoccupare la cosa... Ma non capisco questo ritardo a cosa è dovuto?
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il ritardo è legato ad un probabile salto o ritardo della sua ovulazione .In questo momento tutto è gestito dalle sue ovaie, mentre prima le sue mestruazioni erano gestite dall'assunzione della pillola.
In questi casi invece di sospendere la pillola , si poteva passare ad una pillola con clima ormonale diverso.
La cefalea si può presentare durante la pausa del blister e potrebbe essere legata al basso contenuto estrogenico, oppure durante l'assunzione (eccessiva attività progestinica).
Importante escludere una cefalea con AURA (controindicazione assoluta agli estroprogestinici )
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore... Il mese scorso anche senza pillola sono arrivate al 33esimo giorno
Ora ho i dolori premestruali, ma ancora non c'è nessuna traccia... Ho come un "peso" nel basso ventre, come i dolori ore mestruali di cui io anche da ragazzina non ho mai sofferto...

Cosa mi consiglia in caso di rifare una visita?

Io prendevo yaz com pillola dal 2009 e fino a poco tempo fa non mi aveva mai causato problemi... Il mal di testa arrivava o 1 settimana prima o il gg stesso con nausea da star a letto per quel gg e durava tre giorni .... Senza passare con nulla... Si alleviava solo con il buscofen
Ho letto di questa cefalea con aurea ma non ne ho mai capito i sintomi ma non credo sia quella....
Pillole a basso dosaggio come? Io avevo pensato al cerotto cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Tutto ciò va valutato con una visita ed eventuale ecografia pelvica.
Saluti