Utente 408XXX
Buonasera gentili medici. Ho 16 anni ed esattamente due settimane fa, mi sono sottoposto all'intervento del frenulo breve e, proprio stamattina, il medico ha rimosso parte dei punti e mi ha detto che gli ultimi rimasti cadranno soli. Questa sera ho avuto un'erezione, pertanto, spinto dalla curiosità, ho provato ad aprire il pene mentre avveniva l'erezione. Inizialmente non ho avuto alcuna difficoltà (a differenza di prima dell'intervento), mentre, una volta completata l'erezione, ho provato fatica (ma nessun fastidio, nessun dolore) nell'aprirlo completamente, quindi ho preferito interrompere per evitare sforzi eccessivi a causa della ferita. La mia domanda è: è normale che due settimane dopo l'intervento, a erezione completa, faccia un po' fatica ad aprirlo? Mi tocca semplicemente aspettare un altro po'? Vi ringrazio in anticipo per la risposta e mi scuso in anticipo se sono stato confusionario e/o banale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

risposta sintetica e semplice : sì.

Risenta comunque ora in diretta sempre il suo urologo od andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.