Utente 323XXX
Gentili medici,
vi scrivo per chiedervi alcune delucidazioni riguardo la caduta dei capelli.
Con le moderne cure è possibile fermare la stempiatura e il diradamento dei capelli nelle zone delle tempie, in un ragazzo di 26 anni? E possibile un'eventuale ricrescita in tali zone?
Il minoxidill non ferma la caduta dei capelli ma ha la funzione di rallentare l'orologio fisiologico della caduta dei capelli(almeno è quello che ho capito facendo alcune ricerche). Di che tempi si parla più o meno? Facendo un esempio pratico: se un uomo fisiologicamente è destinato a perdere i capelli a 30, curandosi, a quanti anni più o meno li perderà?
Infine un ultima domanda, forse la più importante. Come faccio a trovare un bravo dermatologo nella mia zona per effettuare una visita seria? E' vero che internet aiuta, ma a cosa devo prestare attenzione nella scelta di un bravo dermatologo, esperto in tricologia?
Vi ringrazio anticipamente ed attendo una risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Impossibile quantificare ciò che chiede:le risposte biologiche sono altamente soggettive.
In alcuni casi si possono avere ricrescite eclatanti e durevoli , con anni di benessere , in altri rallentamenti della perdita , in altri quasi nulla. Per questo oggigiorno si effettuano strategie terapeuticHe più complesse.
Per la seconda domanda , ancora più difficile, purtroppo. Una occhiata al curriculum potrebbe giovare , comunque.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore. Comprendo le sue considerazioni.
Volevo, inoltre, chiederle se avere i capelli grassi influisce sulla caduta dei capelli.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
La seborrea e maggiormente la dermatite seborroica potrebbero certamente essere cofattore di caduta.
Scarsamente efficaci in tal senso da soli, diventano più importanti in associazione con altre cause di caduta , quindi....va trattato anche questo stato!
Cordialità
Dott.G.Griselli
Fe
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore, i capelli grassi e quindi seborrea sono strettamente legati alla dermatite seborroica? Mi spiego : chi ha i capelli grassi soffre anche di dermatite?
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Non è detto , ed infatti la dermatite (ite-infiammazione ) seborroica individua una patologia con stato flogistico squamante del cuoio capelluto , mentre la semplice seborrea una iperproduzione sebacea e seboaffine.
Ma a volte le due cose si intersecano.
Cordialità