Utente 410XXX
Oggi giocando a tennis sono caduto e mi sono rotto lunghia del mignolo. Sono andato al pronto soccorso dove mela hanno rimessa apposto. Non mi sono fatto tagli o ferite se non labrasione dovuta allo staccarsi dell'unghia, la quale si è staccata in parte sulla sinistra del dito mignolo.
Lho messa subito sotto l'acqua e poi ho disinfettato, Un ora dopo ero già a farmi medicare al pronto soccorso.
Ora, il campo da tennis è di terra, e in parte mi sono sporcato. Mi è stato consigliato di fare le immonuglobine per il tetano ma visto che non mi sono ne punto, ne tagliato ma soltanto "strappato" l'unghia, mi sembra eccessivo. Effettivamente non faccio il richiamo da piu di 10 anni, ma l'idea dell immunoglobine, così come mi è stata descritta, non mi è piaciuta e vorrei evitarla.
Una ferita di quel genere, è a rischio tetano? Non dovrebbe essere profonda, in un taglio tipo puntura o qualcosa del genere? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato
28% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Giustamente teme le immunoglobuline. Si faccia fare subito il richiamo del vaccino , quello non comporta rischi rilevanti.