Utente 376XXX
Buonasera. Mesi fa ho prenotato un intervento di ricostruzione del legamento crociato al ginocchio con la tecnica allograft ( legamento da donatore ).
A causa di mancanza di legamenti ho aspettato tanto e ieri finalmente mi chiamano per darmi una data per l'intervento, che dovrà eseguirsi il 27 maggio prossimo.
Solo per caso, ieri, cercando su internet informazioni sull'intervento, ho trovato che chi è solito prendere la pillola anticoncezionale deve sospenderla almeno 40 giorni prima dell'intervento.
Io prendo le Diane da anni e nessuno delle segretarie né l'ortopedico mi ha detto della necessità di sospensione, che ora non riuscirei di certo a fare per i suddetti 40 giorni visto che mancano 17 giorni all'intervento e tra l'altro a meancano ancora 10 pillole per finire il blister. Ho chiamato immediatamente la segretaria del medico che invece sostiene che basterebbe sospenderla qualche giorno prima
Qual è la verità??? Tra l'altro se contonuassi a prenderla l'ultima l'assumere i il 19 maggio e il 27( giorno dell'intervento) avrei ancora le mestruazioni. Si può fare un intervento con le mestruazioni in corso?
Se invece smettessi ora sarebbero cmq solo 17 GG di sospensione
Che devo fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Forse ha fatto scoppiare una tempesta in un bicchiere d'acqua (^__^).
Sarebbe sufficiente che Lei nella visita prericovero, in cui solitamente si fa una valutazione anestesiologica, facesse presente quanto qui ha scritto e riceverebbe tutte le delucidazioni che a noi sta richiedendo. Non c'è una uniformità di raccomandazioni e poichè c'è sempre, o dovrebbe esserci, una uniformità di vedute tra chirurgo e proprio anestesista, in tal modo avrebbe un consiglio "personalizzato" al suo caso clinico.

Tanti saluti
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2007
Il fatto è (o meglio era) che io per quella operazione avevo aspettato mesi ( 6... Dovendosi eseguire con legamento da donatore che è di difficile reperibilità) e tra l'altro dovevo affrontare un viaggio costoso, quindi non volevo spendere soldi inutilmente per poi essere rimandata indietro.
Alla fine l'anestesista mi ha, si, detto che la pillola per lui era indifferente, ma l'operazione non l'ho fatta lo stesso, perché fortunella che sono, ho avuto un attacco di appendicite acuta con perforazione proprio il GG prima dell'intervento alla gamba che ovviamente hanno provveduto ad operare subito, rimandando intervento alla gamba.
Grazie comunque per la sua risposta