Utente 361XXX
Salve, sono un ragazzo di 29 anni che soffre di eiaculazione precoce.. Alla seconda volta però duro e senza problemi tranne negli ultimi tre rapporti che ho avuto..
Una volta sono durato pochi secondi alla prima probabilmente perché ero tanto eccitato e alla seconda volta sono durato 50 secondi, poi un'altra sera sono durato 1 minuto e mezzo alla prima e alla seconda volta più di 5 minuti però ho perso l'erezione (forse perché ero stanco) e non ho più potuto continuare il rapporto, mentre ieri sono durato alla prima 1 minuto ma alla seconda ho avuto problemi di erezione e come durata sono durato poco più di 30 secondi.. Tengo a precisare che sia ieri che la volta che sono durato 50 secondi con la seconda ho fumato una sigaretta poco prima del secondo rapporto.. Può essere la causa della poca durata? In altre occasioni non duravo meno di 5 minuti con la seconda.. Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a leggere il suo post si evince che guarda più il cronometro che la donna. Per cui mi sembra giunto il momento che sia ora di godersela. Consulti uno collega che il suo problema può avere cause psicologiche (facile, visti i sintomi) o organiche (difficile visti i sintomi) poi vediamo.
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la sua risposta! Ma io me la godo, in altre occasioni sono durato molto di più. Io credo che la causa sia il fumare la sigaretta tra la prima e la seconda volta, perché a quanto ho notato duro niente così.. Mentre invece non fumando dai 5 minuti in su
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
potere terapeutico del tabacco...
[#4] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Fumando mi crea più sensibilita , mi viene lo stimolo di eiaculare in fretta.. Perché non è possibile durare addirittura meno della prima mentre invece in altre occasioni duro molto di più.. Oltretutto ieri avevo anche problemi di erezione dopo, non so se anche questo l'ha causata la sigaretta o avevo un problema di mio.. Premesso che alla prima invece come erezione non ho avuto nessun problema
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
rimango dell' idea esposta nel primo post
[#6] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
So bene che se si pensa a quanto tempo si dura e a durare si ottiene l'effetto contrario ed è giusto concentrarsi su quel che si sta facendo.. E io cosi faccio.. Il tempo delle mie durate le so perché registro l'audio durante i rapporti, non perché mi metto a contare i secondi o i minuti.. Non so perché ma 2 volte che fumo prima di ricominciare e due volte che non duro.. Le altre volte invece duro senza problemi.. Sarà solo una coincidenza boh.. Cmq da adesso in poi evito
[#7] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
E invece come problemi di erezione? Da cosa può dipendere? Sia che la perdo durante il rapporto o non la raggiungo parlo sempre dopo la prima venuta.. Mi sta capitando in questo periodo, prima non avevo problemi
[#8] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile utente
mentre leggo il suo post non riesco a comprendere in che modo la possiamo aiutare. Da quello che posso intuire, lei non sembra dispiaciuto delle durate dei suoi rapporti.....anche se in qualche modo si rende conto della brevità del rapporto.
Nel caso decidesse di analizzare in maniera più approfondita la sua difficoltà di gestire la sua eiaculazione potrebbe rivolgersi ad un Sessuologo che sicuramente la potrà aiutare.
Buone cose
[#9] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
Certo che sono dispiaciuto della durata, o meglio più che altro per la prima volta perché per la seconda ormai ho capito la causa è quella dannata sigaretta che fumo insieme alla mia lei prima di ricominciare.. Mi sa che il problema vero e proprio ora è l'erezione.. Alla seconda o la perdo o faccio fatica a raggiungerla.. Forse periodo di stanchezza, stress, mancanza di eccitamento non so..
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccio modestamente presente che i sintomi presentati dal signore possono avere causa organica, psicogena o mista. E pertanto prima consigliare sessuologi o psicologi che dir si voglia la letteratura, il buon senso e la sessuologia stessa indicfano per prima cosaaq da fare una visitaq da medico.
[#11] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile utente
chiaramente come dice il collega la prima cosa da fare è rivolgersi prima dal medico per escludere questioni organiche.
Buone cose