Utente 407XXX
Salve,
un po' di mesi fa mi era stato prescritto cialis 5mg da prendere quotianamente per una DE su base psicogena, e devo dire che tutto ha funzionato alla grande.

La mia domanda è questa: adesso ho provato a sospendere la terapia, e mi pare che le erezioni siano più potenti e più dure di prima, per prima intendo anche degli anni passati o di quando avevo 18 anni (ora ne ho 34). E' possibile che l'aver preso il cialis per dei mesi abbia potenziato le mie erezioni anche ora che non lo prendo più da una 20ina di giorni ?

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Sicuramente. Soprattutto se la disfunzione erettile era su base psicogena. Bene così! A presto
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Si era su base psicogena e il problema era il mantenimento dell'erezione. Ma quello che mi stupisce è che ora ho erezioni marmoree e durature come quando prendevo il farmaco, e che nemmeno quando avevo 18 anni avevo. Quindi cialis ha avuto un effetto riabilitativo? è possibile? esistono casi cosi in letteratura?
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Genrile Utente,
Aggiungo qualche riflessione a quelle del dr. Bottai
Se ha già risolto cosa la preoccupa?

Per psicogeno cosa si intendeva:
Cause relazionali?
Intra psichiche?
Da cattivo apprendimento sessuale?
Da ansia da prestazione?
Da stili di vita?
Da stili educativi?

Solitamente il d.e ad etiologia psicogena si cura con una terapia combinata: farmacologica e psico/sessuologica, per risolvere le cause del d.e e per evitare ricadute in fase di svezzamento farmacologico soprattutto in pazienti giovani.



Provi a consultare queste letture, ma se volesse approfondire nel mio sito personale www.valeriarandone.it , e nel mio blog http://www.medicitalia.it/valeriarandone ne troverà tante altre.
http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1593/Mancanza-d-erezione-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/106/Dipendenza-psicologic
[#4] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Salve dott.ssa Randone

Era un periodo molto stressante per varie questioni soprattutto lavorative ed economiche, raggiungevo l'erezione ma durava poco.

Non mi preoccupa nulla, se ha letto la mia domanda, avrà capito che la mia era una curiosità scienfitca e non una preoccupazione.

Infatti torno a fare la mia domanda, è possibile che Cialis abbia avuto effetto curativo/riabilitativo ? Dal momento che ora avendo smesso la cu ra da circa 20 giorni, ho erezioni cosi potenti, dure e durature come mai avevo avuto in vita mai, nemmeno da giovanissimo...

Saluti
[#5] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
A questa domanda le hanno già risposto, rassicurandola.

[#6] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Avrà avuto sicuramente un effetto riabilitativo sul piano psicologico. Soprattutto sul potenziamento dell'autostima. A presto
[#7] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Non sto parlando sul piano psicologico, ma sul piano fisico. Mi riferisco ai corpi cavernosi.
Ripeto non sto facendo il confronto con quando avevi i problemi, ma con quando avevo 18 anni e tutto andava bene anzi benissimo. Per questo la cosa mi ha, positivamente, sorpreso. Non avevo mai sentito dire che gli inibitori della pde5 avessero questo tipo di effetto.