Utente 429XXX
SALVE EGREGI,
CIRCA DA UN 1 ANNO FACEVO USO DI CIALIS , PIU PER DISAGIO PSICHICO ,LA FAMIGERATA ANSIA , CHE PER UNA QUALCHE DISFUNZIONE.
NEGLI ULTIMI TEMPI , NOTO CHE HO MAGGIORI DIFFICOLTA ERETTIVE, TANTO CHE HO INIZIATO NON SOLO AD AUMENTARE LA DOSE , MA ANCHE A SOMMARE MEDICINALI , NELL'INTENTO DI RECUPERARE UN CERTA SICUREZZA.
NEI GIORNI SCORSI, PRESO DA UN LEGGERO PANICO , HO COMINCIATO AD ASSUMERE NEL CORSO DELLA GIORNATA ANCHE DUE DIVERSI MEDICINALI ,SENZA OTTENERE EFFETTI ...PROPRIO IERI , DOPO AVER ASSUNTO CIALIS NEL CORSO DELLA GIORNATA , VERSO SERA , SENZA CAUTELA , HO INGERITO QUASI 100 MG DI VIAGRA ...E PURTROPPO NON HO SORTITO EFFETTO...
OVVIAMENTE A QUESTO PUNTO CHIEDO,SE MESCOLARE DUE PRINCIPI ATTIVI SIA DANNOSO . O INEFFICACE ,TENENDO PRESENTE CHE APPENA POSSIBILE MI RECHERò PER CONSULTO ANDROLOGICO.
IN ATTESA INVIO DITINTI SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, smetta subito certi cocktail che bene non fanno . Per l'ansia ci sono psicologi e farmaci, ne parli con il collega che la segue
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il cialis ed il viagra sono dei vaso dilatatori.
il loro effetto beneficao in passato fa nascere uio spospetto che lei fosse, comunque, affetto da una qualche disfunzione vascolare non diagnosticata e che progressivamente potrebbe essersi accentauata.
la associazione dei due farmaci non fa male ma forse sarebbe il caso di farsi vedre da uno specialista che possa valutare il suo stato vascolare e magari consigliarle altre soluzioni ( PGE1 intrauretrali o intracavernose o onde d'urto a bassa intensità)
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3] dopo  
Utente 429XXX

Egregio,
vi ringrazio delle vs solerti risposte.
Mi attivo per visita specialistica

[#4] dopo  
Utente 429XXX

Approffitto della vs disponibilita,per chiedere ,in attesa di incontro con mio andrologo,ultimamente sto usando del viagra ,in dosi da 50 , qnd ho sempre usato cialis in precedenza...e sbagliato alternare I due farmaci ,anche giorno dopo giorno ,visto che effetti mi sembrano deludenti a volte?

[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
[#6] dopo  
Utente 429XXX

Egregi Dottori,
svolto controllo andrologico con ecografia.
Prescritto esami sangue , sperma e testosterone.
Inizio terapia con cialis da 5 mg , ed evenutualmente terapia onda d'urto , per anomalia vascolare.
Potrebbe esservi prostatite , visto sintomi di cui soffro , che a detto della mia specialista , potrebbe esser anche causa della mia disfunzione erettile.
Sono rimasto turbato dal fatto che provando a usare il viagra, originale , non abbia avuto effetti validi.
Il mio andrologo ,per rassicurarmi , mi diceva che alcune persone , non "rispondono" ad alcuni farmaci , mentre ad altri si .
Mi chiedo , se in commercio , esiste un farmaco generico con stesso principio del cialis , visto il costo elevato, e se mi debba eventualmente fidare di acquisti on line , su farmacie estere?

[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non esistono prodotti simili e non si fidi di internet. Il collega ha ragione
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org