Utente 326XXX
Buongiorno,
a breve dovrò effettuare un intervento di correzione del setto nasale deviato in anestesia globale.

Ho una bimba di quasi 2 anni che ancora allatto al seno, solo la notte, almeno 3 volte a notte.
Ho ricevuto notizie contrastanti circa l'allattamento dopo anestesia generale: c'è chi mi dice che si può allattare non appena svegli, chi invece consiglia di attendere almeno 36-48 ore
Gradirei avere vostro gentile parere in merito.

Visto anche che siamo in cerca di una nuova gravidanza, sono a chiedere se sia consigliato attendere qualche settimana/mese (ed eventualmente quanti?) dopo l'anestesia generale per dare modo all'organismo di smaltira/metaolizzarla per evitare rischi al feto, o se invece possiamo provare fin da subito

Grazie per la vostra gentile attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buon giorno, per quanto riguarda la prima domanda, a mio parere è prudente attendere prima di allattare di nuovo la bambina. Non tutti i farmaci usati per una anestesia generale hanno lo stesso tempo di eliminazione, ma anche senza poter conoscere cosa useranno per Lei 36-48 ore mi sembra un limite di sicurezza equo.
Per quanto riguarda la seconda gravidanza, a mio avviso può cominciare a pensarci quando sarà guarita dall'intervento.
Spero di essere ststa chiara, saluti.
[#2] dopo  
Utente 326XXX

Iscritto dal 2013
Grazie infinite per la Sua gentile risposta. Ne farò tesoro