Utente 868XXX
Gentili dottori sono un ragazzo di 37 anni e da 4 mesi soffro di capogiri associati anche a dolore all'occhio sinistro e orecchio. il medico di famiglia inizialmente mi ha prescritto il levopraid gocce credendo si trattase di una forma di ansia; in seguito non risolvendo il problema mi ha consigliato una visita da un otorinolaingoiatra, il quale ha escluso problemi alla labirindite e all'orecchio. continuando ad avere gli stessi sintomi mi hanno consigliato un ricovero per effettuare esami piu' approfonditi. mi e' stata diagnosticata una malaocclusione mandibolare sinistra suggerendomi di rivolgermi ad un chirurgo maxillofacciale.Pero' un altro medico visitandomi mi ha prescritto prima una TAC encefalica dicendomi che questi sintomi non possono essere causati dalla mandibola. chiedo a Voi medici cosa posso fare? cosa mi consigliate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Filippo Martone
28% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Il dolore oculare và indagato prima da un'oftalmologo oculare. Se si escludono patologie di pertinenza, allora la visita presso un'odontoiatra specialista in disordini cranio cervico mandibolari è assai indicata.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 868XXX

Iscritto dal 2008
intanto grazie dott. martone per la risposta infatti mai nessuno mi ha consigliato un oftalmologo oculare....ma vorrei sapere se i miei capogiri potrebbero dipendere dall'occhio oppure no. vedo benissimo non ho problemi. I capogiri peggiorano sempre di piu'. ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Dario Spinelli
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Primo passo visita dall'oculista. Per valutare l'occlusione si deve rivolgere ad un odontoiatra con competenze in gnatologia (direi più che ad un maxillo-faciale). Se nessuno di questi trova nulla valutazione neurologica