Utente 104XXX
Buongiorno,

mio padre che ha circa 80 anni ha avuto quattro anni fa un problema di maculatopia umida occhio sx che gli è stato trattato con delle infiltrazioni che hanno bloccato la progressione della malattia con una certa soddisfazione da parte sua anche se, come detto, in questi casi la malattia viene bloccata o rallentata, come già sapevamo prima e non c'è un vero recupero.

L'occhio dx è invece in buone condizioni però l'oculista, che segue da molti anni mio padre ed è di assoluta fiducia, ha riscontrato un paio di settimane fa un leggero peggioramento con corpi nell'occhio dx che potrebbero comportare problemi alla macula anche di quest'occhio.

Il consiglio è quello di fare un laser 2 RT a questo occhio (che è quello con cui mio padre vede di più, ovviamente) prima di avere altri problemi.

Posta la fiducia assoluta che abbiamo nell'oculista volevamo avere, come consulto aggiuntivo per mio padre che non sa decidersi, qualche info su tale tecnica (da quello che ho letto è piuttosto nuova) e se vi possono essere effetti collaterali od altro dovuti all'impego di questa tecnica (il timore, credo comprensibile, è di creare qualche danno all'occhio dx).

Ringrazio in anticipo.

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,

il laser 2RT stimola il naturale riassorbimento dei detriti retinici tra cui le drusen responsabili del progressivo peggioramento della AMD secca e favorente il passaggio alla AMD umida, ancora piú grave.
Solo se sono presenti delle Drusen, quindi, il trattamento é indicato.
Se, invece, é presente una Membrana Neovascolare, il trattamento non é indicato.

In alcuni pazienti si é verificato anche un miglioramento funzionale dopo il laser, ma l’obiettivo primario é quello di arrestare il progressivo peggioramento che porta a cecitá.

Si puó effettuare a qualsiasi etá ed in qualsiasi stadio della malattia, anche se, ovviamente, negli stadi iniziali il risultato é migliore

Solitamente é sufficiente un solo trattamento indolore ed ambulatoriale della durata di 10 minuti.
Dopo il laser il paziente non accusa fastidi e puó riprendere immediatamente le sue normali attivitá.

Stimolando un ringiovamento retinico in modo naturale, i primi risultati si apprezzano dopo 3, 6 o 9 mesi ed il miglioramento continua per un anno.

Il laser, essendo freddo, é assolutamente innocuo e non provoca alcun effetto collaterale.

Per ulteriori INFO:

http://orioneye.com/7-int-acireale2015/

http://orioneye.com/wp-content/uploads/2009/11/DENTRO845_Q29.pdf

http://orioneye.com/wp-content/uploads/2009/11/salute-benessere33.pdf

http://orioneye.com/wp-content/uploads/2009/11/LaGuidaAsti2015.pdf

https://deart.s3.amazonaws.com/orione/online/Class-12-2015.pdf

https://pub-2013.s3.amazonaws.com/orione/s51-2015.pdf

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5617-informativa-pazienti-vogliono-sottoporsi-laser-2rt-degenerazione.html

http://orioneye.com/degenerazione-maculare/

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5490-finalmente-italia-laser-2rt-degenerazione-maculare-secca.html

http://www.medicitalia.it/minforma/oculistica/2143-degenerazione-maculare-senile-nuovo-approccio-terapeutico-laser.html

http://orioneye.com/2rt-retinal-rejuvenation-video/

http://orioneye.com/open-day-2015-03-laser-2rt/

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=907857675926560&id=125228867522782&comment_id=908578785854449&offset=0&total_comments=14

http://orioneye.com/wp-content/uploads/2015/04/ConsensoInformatoLaser2rtMaculopatia.pdf

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5697-trattamento-retinopatia-diabetica-laser-2rt.html

http://orioneye.com/open-day-retinopatia-diabetica-e-laser-2rt/

https://youtu.be/CJHPlDDyCic

https://pub-2013.s3.amazonaws.com/orione/Dentro845Q30.pdf

http://orioneye.com/wp-content/uploads/2009/11/novella2000.pdf


Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore,

la ringrazio moltissimo per la sua risposta.

Sì, dal referto medico si legge che vi sono delle Drusen, la cosa importante è che non vi siano controindicazioni o pericoli.

Grazie ancora.

Cordiali saluti.