Utente 412XXX
salve, il 10 maggio ho subito un intervento di sinus pilonidalis e mi sono stati applicati 6 punti di sutura. Dopo aver fatto le dovute medicazioni ogni 2/3 giorni, mercoledì 25 mi sono stati rimossi 4 dei 6 punti e venerdì 27 gli ultimi 2.
La ferita è ancora un po arrossata, ma il medico dice che è normale e non c'è infezione.
Le mie domande sono 2:
1) visto che provo dolore toccando la ferita e di conseguenza in determinate posizioni seduto e in posizione supina, assumendo un normale antidolorifico (nimesulide o oki) tale dolore di attenuerebbe?

2) tra qualche giorno dovrei partire per le canarie, il viaggio in aereo (4ore circa), le alte temperature ed altri fattori tipo la sabbia potrebbero crearmi qualche fastidio o addirittura qualche infezione?

vi ringrazio anticipatamente per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
in considerazione del tipo di tecnica, è abbastanza normale che avverta del dolore nella zona della ferita a distanza di 2 settimane dall'intervento. Ovviamente, l'uso di antidolorifico è indicato in caso di sintomatologia dolorosa. Il viaggio in aereo non costituisce una reale controindicazione, salvo il fatto che deve assumere la posizione seduta per un certo periodo di tempo.
Se la ferita è completa chiusa e non ci sono segni di infezione, anche la sabbia e l'acqua del mare non comportano problemi; ovviamente, dovrà mantenere sempre pulita la regione sacro-coccigea.
Cordiali saluti.