Utente 413XXX
a seguito un periodo di stress ho avuto un leggero calo dell' erezione, dopo aver effettuato tutte le analisi ormonali, risultate per giunta nella norma, ho effettuato un ecodoppler dinamico.Farmaco pge1 ,
Velocita picco arterioso nelle arterie: destra 64,3 sinistra 31,5 cm/sec.
Indice meccanismo veno occlusivo regolari.
L'andrologo dopo aver aver visto le analisi mi dice che il deficit è legato ad un fattore di stress (psicologico)
mi dice che i due corpi cavernosi comunicano ed eventualmente un calo da una parte viene compensato dalla pressione dell'altro corpo cavernoso.
Volevo sapere se secondo voi il calo dell' arteria di sinistra che mi pare che la norma sia 35 puo' creare un deficit organico, oppure come dice il dottore, l'arteria di destra compensa questo deficit?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
conta più la parola del collega che i dati dell' ecodoppler. Da sempre. Non cerchi cose dove non ce ne sono.