Utente 282XXX
Gentile dottore, ho 27 anni alto 1 e 85 e peso circa 65 kg, pratico sport quando posso con criterio...ho già chiesto tempo fa un consulto riguardo delle exstrasistoli ventricolari circa 25 in un giorno presentatesi circa 3 anni fa...ho fatto gli esami con esiti positivi e sono felice...volevo chiedere ma da cosa è scaturito il fatto che in estate scompaiono del tutto per poi riprentarsi nel periodo invernale? Sono condizionate dal clima esterno? Ha un significato? Grazie mille☺

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Save,
il clima esterno non condiziona l'extrasistolia.
Può essere più plausibile che in questo periodo lei sia più rilassato e non pensi al cuore ossessivamente.
Se lo farà anche in inverno otterrà lo stesso risultato.
Saluti,
Dott Caldarola.