Utente 415XXX
Ho riportato una frattura ingranata composta del capitello dopo una caduta accidentale. Mi sono state prescritte 3 settimane di doccia gessata dopo la quale ho mantenuto una fascia allo zinco per 7 giorni. Una volta tolta la fasciatura ho fatto della fisioterapia per poter riprendere l'estensione del braccio e dopo un mese ho recuperato la completa estensione. Ormai dalla rimozione della doccia gessata sono passati 3 mesi e volevo sapere se posso riprendere tranquillamente l'attività fisica. In particolare praticavo pugilato a livello non agonistico (tirare pugni a vuoto oppure contro il sacco e parare colpi avversari con i guantoni) e pesi (flessioni, trazioni, panca, bicipiti, tricipiti). Ho già ripreso in modo leggero queste attività e ogni tanto sento qualche piccolo dolore al braccio, volevo dunque sapere se posso stare tranquillo e proseguire queste attività o se è consigliabile fermarsi al primo dolore del braccio. Allego le lastre dopo la rimozione del gesso per una migliore valutazione. Grazie mille.

https://infinit.io/_/3g6dvgS.jpg
https://infinit.io/_/PCFpjWX.jpg
https://infinit.io/_/JZCRPsK.jpg

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Premetto che le linee guida del sito, che può rileggere qui http://www.medicitalia.it/consulti/linee-guida-consulto-online.php, vietano di allegare link a immagini esterne al sito, e specificano che "non possono essere fatte valutazioni via internet di esami diagnostici". Detto questo, e ribadito che non ho preso visione delle immagini, occorre capire sede e origine di "qualche piccolo dolore" : se questo insorge con attività "in modo leggero" è ben difficile che, senza averLa interrogata, ascoltata e visitata, un professionista possa dirLe di stare tranquillo e di riprendere la boxe. Il dolore è un campanello d'allarme che ovviamente deve essere ascoltato, sempre. Si faccia visitare dal Suo ortopedico : sarà lui, al momento opportuno, a decidere quando riprendere la normale attività fisica.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD