Utente 416XXX
A causa di una fibrillazione atriale, mia madre di 72 anni è in terapia con il Coumadin da circa 4 anni.
Sta molto attenta all'alimentazione perchè vuole evitare di dover prendere una dose elevata di pillola e così la sua dieta è molto cambiata.
Volevo sapere, qual è la dose consigliata di vitamina k che si può assumere al giorno in modo da farsi fare una dieta bilanciata e non dover assumere una dose elevata di farmaco.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Io consiglio di NON variare la dieta con verdure, anche queklle a foglia larga.
Specie nell'anziano infatti una normale introduzione di vit K permette un piu' agevole controllo del dosaggio del Coumadin, evitando eccessivi alti valori dell' INR.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta.
Ma non c'è un quantitativo consigliato di vitamina k che si può assumere?

Lo chiedo perchè mia madre è più concentrata sull'assumerne poca e volevo portarla da un nutrizionista per darle uno schema da seguire e farla stare più tranquilla.

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Macche nutrizionista. La faccia mangiare come mangiava prima del Coumadin e poi verra' aggiustata la dose del farmaco.
E' banale.

arrivederci

cecchini