Utente 417XXX
Buonasera volevo un vostro parere..premetto che sono una persona molto ansiosa e da qualche tempo sento un fastidio al pettorale sinistro come se sentissi delle vibrazioni una sorta di motorino all'interno come percepire la sensazione di piccoli spasmi e delle fitte..mi viene da indurire il muscolo come se ci fosse un qualcosa che mi dà fastidio..così una settimana fa ho fatto un elettrocardiogramma più visita dove non è uscito nulla di anomalo. In seguito i risultati:

MOTIVO DEL TRACCIATO: PRECORDIALGIA ATIPICA

ANAMNESI CARDIOLOGICA: NEGATIVA

RITMO: SINUSALE

F.C. 83 B.P.M.

ASSE: ORIENTATO

P.R. 0,15

Q.R.S. 0,08

S.T. ISOELETTRICO

OSSERVAZIONI: ATRIOGRAMMA E VENTRICOLOGRAMMA NEI MILITI DELLA NORMA

BUONA LA RIPOLARIZZAZIONE VENTRICOLARE

ECG NEI LIMITI DELLA NORMA

VISITA: TONI NETTI,PAUSE LIBERE,BASI MOBILI
BUON COMPENSO DI CIRCOLO

Il cardiologo che mi ha visitato ha attribuito tutto ciò ad uno stato ansioso è una postura errata (faccio il corriere per lavoro) e mi ha anche detto che i fastidi che sento non sono cardiaci ma muscolari.
Volevo un vostro parere avendo effettuato l'elettrocardiogramma poco tempo fa ed escluso problemi cardiaci posso stare tranquillo? Posso attribuire tutto ad uno stato ansioso è una postura sbagliata? Sono molto agitato e vorrei essere tranquillizzato. Grazie della vostra disponibilità e professionalità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sia il tipo di disturbo, che la sua durata e tenuto conto dell' ECG che ha eseguito non vedo davverop motivo di preoccupazione.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottor cecchini grazie per la sua risposta.
Quando dice "per la sua durata" cosa intende?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
"come percepire la sensazione di piccoli spasmi e delle fitte.."

I sintomi di questo tipo NON sono di pertinenza cardiologica.
Si tranquillizzi

arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottor cecchini.
Una buona giornata.
[#5] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Cecchini buon pomeriggio le volevo chiedere una cosa..mi sono preso l'influenza mal di gola..mal di testa..raffreddore..mal di orecchie..febbre 37,2 (sicuramente si tratta di sinusite) le volevo chiedere è normale con questi sintomi di influenza sentire il battito cardiaco accelerato? Grazie delle disponibilità!
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che si
Arrivederci
[#7] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottor Cecchini
Una curiosità come mai accelerano i battiti quando si è influenzati?
Grazie.
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per la febbre e per le difficoltà respiratorie
Arrivederci

Cecchini
[#9] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della risposta dottor Cecchini
Il fatto che io non ho febbre..ho solo il raffreddore leggera tosse!
Grazie!
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha scritto di avere 37,2 di temperatura e se ha tosse vuol dire che le sue aeree sono parzialmente ostruite

La saluto
[#11] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Si ieri sera avevo una leggera febbre che oggi è passata.
Ma il battito e accelerato nonostante oggi non ho febbre.
Grazie.
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei è molto ansioso
Io a 30 anni avevo altro a cui pensare
La saluto
[#13] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Ha perfettamente ragione dottor Cecchini..nonostante la visita cardiologica è andata bene quando sento il cuore che arriva anche a 100 battiti mi spaventa molto!
Grazie!
[#14] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo dottor Cecchini mi scusi tanto se la contatto nuovamente..le volevo dire che circa un mese fa ho effettuato una visita cardiologica perche continuavo ad avere extrasistole di cui la visita è andata bene..il cardiologo oltre al classico elettrocardiogramma mi ha tenuto 2 minuti per vedere su uscivano extrasistole ma niente!
Alla mia domanda se dovevo effettuare ulteriori controlli mi rispose che non aveva motivo di farmi fare ulteriori controlli perché il mio cuore è sano!
È vero io sono una persona ansiosa ipocondriaca ma ultimamente sto meglio e cerco di controllare l'ansia..la contatto perché oggi sto di nuovo sentendo queste extrasistole che mi spaventano molto..mi danno un senso di stordimento e freddo..forse è l'ansia o la paura.
Dottore le volevo chiedere dopo una visita cardiologica di cui è uscito un elettrocardiogramma perfetto (detto dal cardiologo) posso stare tranquillo?
Grazie una buona serata.
[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho già detto che lei ha un rischio bassissimo
Come tutte le persone della sua età

Con questo la saluto

Cecchini
[#16] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Le chiedo un'ultima cosa dottore..quindi anche secondo lei come i suoi colleghi che mi hanno visitato non vede il motivo di effettuare ulteriori controlli?
Grazie.
[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
questo é il 17esimo,post che ci scambiamo.
neppureon mia moglie ero arrivato a tanto.

vuole sentirsi malato?
sono problemi suoi.

cerchi un altro dei tanti bravissimi cardiologi qui su medicitalia.
io non le rispondero piu dato che non mi crede

saluti

cecchini
[#18] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottore può sembrare che non le credo ma non è così sennò non le scrivevo!
Non voglio affatto sentirmi malato ma tendo a cercare sicurezze perciò le faccio domande che magari possono sembrare inutili visto che già lei è i suoi colleghi mi hanno detto più volte che le visite effettuate vanno tutte bene!
Grazie della sua disponibilità!
[#19] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Cecchini buonasera le volevo chiedere una cosa..l'angina pectoris si diagnostica anche con un semplice elettrocardiogramma?
Grazie.
[#20] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un ecg basale può essere perfettamente normale in un paziente che soffra di angina
Diventa anormale durante il dolore

Arrivederci

Cecchini
[#21] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottore perché a me capita di avere un dolore al pettorale altezza poco sopra il capezzolo verso l'ascella e delle volte anche ad entrambi i pettorali sempre stessa identica posizione che dura circa 10/15 minuti più o meno ed è accompagnato da una sensazione come se qualcosa mi stringe e mi sento come se mi stesse per capitare qualcosa come se sto per perdere i sensi e percepisco il mio battito che aumenta..comincio ad avvertire debolezza fiato corto giramenti di testa.
È vero che potrebbe trattarsi di un attacco di panico ma non capisco perché questo improvviso dolore/fastidio!
Non sapendo i sintomi dell'angina mi preoccupo che fossero questi!
Grazie.
[#22] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
perche' e' tipiucamente un attacco di panico.
Che va curato da specialisti psichiatri.
Altrimenti non guarira' mai

la saluto

cecchini
[#23] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Quindi i sintomi descritti non hanno a che vedere con L'angina?
Grazie dottor Cecchini.
[#24] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha notvoli problemi ossessivi
Non e' colpa sua, ma neppure mi puo ' assillare con le stesse domande.
Rilegga il post n^ 17

Io non le rispondero' piu

La saluto

cecchini
[#25] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Lei ha perfettamente ragione..ma io volevo semplicemente capire se i sintomi da me descritti non c'entrano nulla con l'angina?
Grazie.
[#26] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo dottor Cecchini le volevo porre un'ulteriore domanda..prima ho avuto uno spavento e ho subito avvertito il cuore che batteva forte..solo che era un battito strano nel senso che lo sentivo battere forte ma lentamente.
È normale?
Grazie della sua disponibilità.
[#27] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha notvoli problemi ossessivi
Non e' colpa sua, ma neppure mi puo ' assillare con le stesse domande.
Rilegga il post n^ 17

Io non le rispondero' piu

La saluto
[#28] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Cecchini lei ha ragione ha dire che il mio problema è solamente ansia.
Io volevo solo sapere se era normale?
Grazie.
[#29] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
post N^ 6
Certo che si
Arrivederci
[#30] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottor Cecchini della sua disponibilità e professionalità.
[#31] dopo  
Utente 417XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Cecchini salve le volevo chiedere una cosa..sto monitorando la pressione e ho fatto casa che la minima varia nell'arco di poco tempo è una cosa normale? Le scrivo i valori pressori
Ora 11:00 - 144/79
Ora 12:00 - 120/66
Ora 12:20 - 120/77
Ora 12:45 - 127/70
Grazie