Utente 225XXX
Buonasera,

per ben 6 annih oassunto, 3 giorni a settimana per alopecia androgenetica e per via topica lozioni a base di:

Ciproterone acetato 0,7500g
Spironolattone 0,5000g
Serenoa Repens 0,5300g
Benzile nicotinato 0,1000g
17 alfa estradiolo 0,0100g
minoxidil base 2%
alcool etilico 95c°
acqua depurata 30.7257g

e lozione maca repair ridensificante.

Da 3 anni a questa parte ho notato un netto calo della libido con marcati episodi di disfunzione erettile e con dolore post eiaculatorio. Ho effettuato esami su esami, quali spermiogramma, spermiocoltura, test stamey, ecografia sovrapubica. Tutto risultato negativo ( a parte lenta motilità degli spermatozoi ). Sono andato dall'andrologo- endocrinologo il quale mi ha chiaramente detto che molto probabilmente, la causa di questa problematica, è causata dall'utilizzo di questa lozione, comprensiva di ormoni femminili e altre schifezze. Ho effettuato fine 2015 esami ormonali ( Th, TSH, prolattina, TSH libero , tutto nella norma ), tranne però il diidrosterone.

Da circa DUE mesi ho interrotto tutto. Quello che ho notato subito a distanza di qualche settimana dall'interruzione, sono state le erezioni notturne.. Tutt'ora, finalmente, ci sono ( anche se non sono forti ). Fino a 2 mesi fa totalmente assenti. Inoltre, ho notato anche un leggero aumento dell'erezione ( ripeto leggero ). La cosa strana è che l'erezioni si presentano ( come la libido ) forti e durature all'improvviso per 1-2 max 3 giorni con getto dell'eiaculato forte e volumetrico per poi scomparire e riapparire magari dopo 1-2 settimane. Non riesco davvero a capire il perchè. Tutt'ora, ( nei giorni in cui non ho quelle erezioni forti e durature ) faccio comunque difficoltà a mantenere l'erezione stessa, l'eiaculato è debole e quantitativamente pochissimo e spesso faccio uso del cialis 5 mg ( con questa pillolina non ho nessun tipo di problema a tenere l'erezione ).

Ciò che domando è se il tutto è un danno reversibile? Da cosa può esser causato questo mio problema? ci sono buone probabilità di uscirne fuori? Sono già due mesi che lotto ma i risultati sono solo appena mediocri.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho motivo di credere che gli effetti diretti ed indiretti delle sostanze citate siano ormai sfumati.Le erezioni spontanee non hanno alcun valore diagnostico e/o prognostico mentre quelle provocate dipendono,anche,dalla maturazione sessuale che fa sì che il paragone con il passato sia improponibile.La risposta favorevole al tadalafil conferma che danni,reversibili o irreversibili, al meccanismo erettile, non vi sono,né vi saranno in futuro.Continui a seguire,periodicamente i consigli dello specialista reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Dott Izzo,

La causa di tutto da cosa può dipendere?? non vi è nessuna relazione con gli antiandrogeni della lozione che ho preso per tutti questi anni?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la terapia assunta per tanti anni può aver avuto degli effetti che,a mio avviso,adesso sono scomparsi.Comunque,ripeto,la risposta positiva al tadalafil 5 mg. testimonia che non v'é traccia del passato...Per valutare il quadro clinico attuale,eseguirei un ecocolordoppler penieno dinamico ed un'ecografia scrotale e prostatica.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore,

due mesi fa alla visita dall'andrologo, ho effettuato ecografia scrotali e prostatica ( sovrappubica ). E' stata solo riscontrata una calcificazione prostatica ( dovuta molto probabilmente ad una precedente infiammazione )

Per quando riguarda il cialis da 5mg, l'ho assunto anche mesi fa ( quando seguivo ancora la terapia ) e lo stesso ( la maggior parte delle volte ) ha avuto effetti benefici. Certo, se assumo il cialis adesso, i benefici sono sicuri al 100%, prima no.

Mi permetto di porle un'altra domanda: per lo smaltimento degli eccipienti ( ponendo il caso siano stati la causa del mio problema ) e quindi il riequilibrio del sistema endocrino , servano più mesi? ( 3-4-5 o più? )

Da come mi han detto, molti degli eccipienti presenti in lozione, bloccano il diidrosterone ( responsabile della forza sessuale e non ) e alcuni degli eccipienti vengono utilizzati per la castrazione chimica e come femminilizzanti.

P.s. Ricordo che Ho anche subito un irradiamento nel 2011 della zona ipofisi-ipotalamo mediante adroterapia.

Nel ringraziarla per la sua attenzione le pongo i miei saluti.

Cordiali saluti

grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...vedo aria di confusione...faccia riferimento allo specialista reale.Cordialità.