Utente 399XXX
Gentile dottore le scrivo per esporre il mio problema.
Dalla nascita ho un neo sulla schiena di circa 1.5×1 cm sporgente, durante le varie visite annuali di controllo dai dermatologi e stato classificato come neo verrucoso.
In questi giorni di vacanza al mare, nonostante il neo era coperto di crema protettiva,si è seccato e si sono staccati 2-3 piccoli pezzettini, cosa succede?Ora sto continuando a tenerlo idratato con delle creme, e ho messo un cerotto sopra.
La domanda è questa,c'è qualche pericolo di evoluzione del neo? Posso continuare a stare in spiaggia mettendo la protezione 50? Tra una 20 di giorni farò la visita dermatologica, però volevo sapere se è grave ciò che è successo e se ci sono pericoli,?rimango in attesa di un vostro riscontro, grazie mille saluti
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Buongiorno,
Se la diagnosi è giusta, cioè Nevo verrucoso, è una lesione benigna e priva di rischio anche se viene traumatizzata, e questo evento capita spesso essendo in rilievo e frastagliato.
Si rivolga allo specialista senza timori per una visita completa.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore, si certo 2 dermatologi mi hanno detto che si tratta di bevo verrucoso, essendo in rilievo e frastagliata.
Perciò posso stare stare tranquillo? Dottore volevo chiedere , siccome devo stare ancora 1 settimana al mare, posso esporsi al sole mettendo la protezione 50 sul neo ? O è meglio di no? Certamente tra 2 settimane ho la visita di controllo....grazie saluti....
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Si il Nevo verrucoso non da alcun problema, stia tranquillo
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Dottore la ringrazio tantissimo....saluti.