seno  
 
Utente 420XXX
Buonasera,
È da circa 4-5 mesi che, durante la fase premestruale e mestruale ,avverto un po' di dolore sotto al seno sinistro occasionale,che alcune volte coinvolge anche la zona sotto l'ascella, accompagnato da palpitazioni.
Preoccupata, un mese fa ho fatto una visita cardiologica (Elettrocardiogramma ed ecocaridogramma) e tutto risultava perfetto.
In più noto che, quando faccio una piccola attività fisica come una camminata oppure quando salgo le scale, ho la tachicardia e sento che il cuore "manca" di un battito. Al contrario, a volte,se faccio degli sforzi fisici maggiori, non avverto neanche la tachicardia. Il cuore batte normalmente.
Questo sintomo, però, lo avverto sin da quando ero bambina.
Feci un'elettrocardiogramma sotto sforzo circa 8 anni fa ed era tutto perfetto (anche se avvertivo già questo difetto).
A volte, però solo in fase premestruale e mestruale, avverto questo "tuffo" al cuore anche a riposo.
Oggi, per esempio, sono in fase mestruale e avverto il solito fastidio sotto al seno sinistro con delle leggere palpitazioni.
Prima che facessi la visita, premettendo che sono anche abbastanza ansiosa, quando iniziavo ad avvertire questi sintomi in fase premestruale, tutto peggiorava perché avevo paura di avere qualcosa che non andasse.
Adesso, rispetto a un mese fa , mi sento più tranquilla perché so che non dovrebbe esserci nulla che non va, però non ho ben capito il perché ogni volta devo avvertire questi fastidi! È solo una questione di ansia oppure è legato al ciclo mestruale?
In più, per il problema del "tuffo al cuore", dovrei ripetere l'ECG sotto sforzo?
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi il "tuffo al cuore" non e' altro che una banale extrasistole, ed il doloranti che lei riferisce non e' certo di pertinenza cardiologica.
Eviti, alla sua eta', di andare dai medici ....
Mi pare che abbia gia' fatto tanti esami
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la disponibilità, cordiali saluti