Utente 379XXX
Buongiorno gentili, sono gonfia di stomaco da mesi che tutti mi chiedono se sono incinta ,invece ho passato un periodo brutto e stressantissimo mangiando male lo ammetto e sono sotto pariet per problemi di reflusso g.e da 20 anni ormai. (ne ho 41 )

Oggi ho fatto una eco completa all'addome perchè avevo scariche di diarrea, dolori e sto gonfiore anomalo all'addome e perchè dopo visita del chirurgo notando una "palla" che fuoriusciva dal mio addome mi disse poteva essere una piccola ernia ombelicale e una diastasi dei mm retti .
Siccome nel 2012 sono stata operata (post parto ) di emorroidi secondo Longo e mi hanno resettato il prolasso dell'intestino accorciandolo di 10 cm

Ora ho un pò di paura del referto e vi chiedo se sia tutto normale visto che sono assai in pensiero e come sintomi ho a volte un pò di nausea, diarrea, gonfiore assurdo , e dolorini leggeri :

referto :

esame eseguito con sonda da 5 Mhz
diffusa distensione meteorica dell'addome
loggia pancreatica regolare per ecostruttura
fegato ad impronta steatosica ,indenne da lesioni focali nodulari sospette. non dilatazione delle vie biliari.
Colecisti alitiasica
Milza volumetricamente nei limiti.
reni bilateralmente in sede, nei limiti di norma per morfologia ed ecostruttura. Formazione cistica di circa 20 mm in sede polare superiore sinistra.
Vescica distesa simmetrica a pareti e profilo mucoso regolari . utero ed annessi nei limiti con l'età.
Aorta di calibro e decorso reglolari

Aiuto..devo mica operarmi?
Come mai il chirurgo supponeva di sta palla che fuoriuscissero muscoli o intestino? E' realmente così?? Ma da dove escono? Sono "lacerata " per vedere sta palla?

Ringrazio e saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, l'ecografia va bene, ma se il chirurgo le ha diagnosticato un'ernia ombelicale, l'unico modo per risolvere la patologia è l'intervento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dottore e grazie per questa rassicurazione.
Ho ancora 2 dubbi se può aiutarmi : la visita chirurgica io l'ho fatta prima di eseguire l'eco prescrittami da appunto questo chirurgo, e lui disse che avevo una piccola ernia ombelicale e questa palla nell'addome erano a suo dire fuoriuscita di "intestino" .
Il radiologo nella eco non vede l'ernia e a voce ha ipotetizato si che quella "palla " potesse essere intestino infiammato. Perchè non vi è traccia nell'ecografia di queste 2 cose ? Non ci sono dunque? Era solo gonfiore addominale ?
Ora attenderò 2 mesi per il controllo dal chirurgo e per la sua lettura della carta (tempi di attesa del nostro ospedale) ma nel frattempo chiedo a voi per tranquillizzarmi viste le mie leggere stilettate ai fianchi e dolorini tipo di schiena leggeri.
Grazie e buona giornata .
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Segua le indicazioni del chirurgo e gli sottoponga l'esito degli accertamenti fatti.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Dottore grazie per la risposta.
Ero poco fa dal mio medico di base la quale mi ha detto che l'ecografia fatta è a posto si ma sbagliata. Non è stata eseguita della parete addominale ma dell addome interno ed ecco spiegato perchè non si vede la diastasi dell'addome e la piccola ernia ombelicale....Hanno sbagliato a farmela. Domani torno dal radiologo a parlare...Grazie intanto
[#5] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e si faccia visitare dal chirurgo.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore e grazie, certo andrò sicuramente di nuovo dal chirurgo col nuovo referto avuto stamani. Tra 2 mesi sarò la a farlo leggere.
Stamani mi hanno gentilmente rifatto l'eco addome e si è visto ciò che il chirurgo con le mani aveva ipotizzato e sono più tranquilla.

eco cute sotto.cute
Esame eseguito con sonda lineare da 18 mhz
tumefazione erniaria in sede paraombelicale delle dimensioni di circa 27 mm,alimentata da porta erniaria di circa 17 mm (cosa vuol dire?? )
Diastasi di circa 22 mm dei muscoli retti dell'addome in sede epigastrica, non immagini riferibili a erniazioni in tale sede.

Grazie cordiali saluti e buon lavoro .





[#7] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri